Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/08/2021 alle ore 21:01

Giochi & Finanza

20/04/2021 | 15:10

Uk, via libera dell'Alta Corte di giustizia alla fusione Caesars-William Hill

facebook twitter pinterest
william hill caesars alta corte

ROMA - L'acquisizione di William Hill da parte di Caesars Entertainment si concluderà giovedì 22 aprile dopo che l'Alta Corte di giustizia di Inghilterra e Galles ha approvato l'operazione. L'accordo, ricorda iGamingBusiness, è stato concordato lo scorso settembre per 2,9 miliardi di sterline. Inizialmente prevista per il 1° aprile, la chiusura dell'acquisizione è stata rimandata per il contenzioso avviato dai fondi di investimento GWM Asset Management e HBK Capital Management, che avevano contestato le modalità di informazione dell'accordo. Dopo il via libera dell'Alta Corte, la procedura può proseguire: domani  - riporta ancora iGamingBusiness - è previsto l'ultimo giorno di negoziazione delle azioni William Hill, che verranno cancellate e sospese prima dell'apertura dei mercati il 22 aprile.
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password