Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/09/2022 alle ore 12:01

Ippica & equitazione

17/05/2022 | 13:00

Piazza di Siena, #ZERODie: uno zero “green” per la sostenibilità ambientale

facebook twitter pinterest
Piazza di Siena ZERODie green sostenibilità ambientale

ROMA - Zero. Non un semplice numero, ma un simbolo dal quale ripartire per creare un nuovo mondo e sensibilizzare sul tema ambientale, ora più che mai centrale. Da qui parte l’edizione 2022 di Piazza di Siena, il concorso sul mondo equestre che si svolgerà a Villa Borghese dal 25 al 29 maggio, che lancia #ZERODie. Un acronimo che affianca il numero cardinale, lo zero appunto, a tre grandi temi dell'emergenza ambientale e climatica come deforestazione, impatto, emissioni. E proprio lo zero sarà il grande protagonista del concorso un’iniziativa di sensibilizzazione ambientale, fortemente significativa e coinvolgente, che trasferisce all'Ovale di Piazza di Siena il ruolo di testimonial nella diffusione di un messaggio di coinvolgimento e nuova visione sulle tematiche ambientali. 
Attorno al famoso Ovale, dove c’era solo ghiaia, Fise e Sport&Salute ha deciso di realizzare uno “zero” di manto erboso identico a quello del campo gara, largo 8 metri, lungo 380 e con una superficie di oltre 3 mila metri quadrati. Un messaggio dal forte valore simbolico creato per proteggere ciò che c’è all’interno e per sensibilizzare sul delicato tema dell’emergenza climatica e delle salvaguardia della biodiversità vegetale di cui Villa Borghese con i suoi circa 350 alberi monumentali – tra cui i leggendari platani del 600 dell'omonima valle – e decine di specie di alberi di pregio: dai pini e i cipressi monumentali, ai cedri, abeti, lecci, querce e querce da sughero, olmi pioppi, fino alle sequoie è massima espressione. Uno zero, quindi, alla deforestazione incontrollata e all’utilizzo del legname proveniente da pratiche di taglio illegale, uno zero alle emissione che aggrediscono la biodiversità, uno zero che deve essere un traguardo da inseguire, tutti insieme, nei prossimi anni.
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Pratoni 2022 un evento che lascia il segno

Pratoni 2022, un evento che lascia il segno

26/09/2022 | 19:10 ROMA - Il sipario sui FEI World Championships Pratoni 2022, è calato ieri e l'eco del successo organizzativo dell'evento, che nei quindici giorni ha visto ben 51.000 presenze tra spettatori e addetti...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password