Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 19:01

Ippica & equitazione

28/10/2020 | 17:57

Ippodromo Snai La Maura, riunione di trotto strutturata su sette prove a partire dalle ore 13

facebook twitter google pinterest
 Ippodromo Snai La Maura riunione di trotto strutturata su sette prove a partire dalle ore 13

ROMA - Consueto appuntamento del venerdì all’Ippodromo Snai La Maura di Milano per una riunione di trotto strutturata su sette prove a partire dalle ore 13. Come da inizio settimana, l’ingresso al pubblico non è consentito secondo l’ultimo Dpcm Covid19.

PRIMA CORSA – PREMIO MIGHTY NED TROFEO ALESSANDRO FINN

Prima eliminatoria del Trofeo Alessandro Finn. Rache Hbd non ha posizione semplice ma è svelto coi nastri e sempre in forma nonostante l’età, per cui sarà da battere per Maine, che cercherà di partire al meglio dal cinque, e Velodrome, veloce e indiziato di comando partendo in pole. There’s A Place non è fuori corsa anche se non ha particolare dimestichezza con gli avvii da fermo, Singer del Ronco per chi cerca la quota.

SECONDA CORSA – PREMIO DE SOTA – TROFEO ALESSANDRO FINN

Seconda eliminatoria Trofeo Alessandro Finn. Uragano Trebì non può che essere il favorito in questo contesto nonostante il rientro e il fatto di aver perso incisività nel corso del tempo. Zaragoza non convince mai del tutto, Uma d’Asti è la solita lottatrice, Nose Gear è molto veloce e potrebbe prendere la testa, per lo meno all’inizio, Zilath Jet ha gamba e grinta ma rischia di esser preso in velocità nella prima parte del percorso.

TERZA CORSA – PREMIO MUSCLETONE – TROFEO ALESSANDRO FINN

Terza eliminatoria Trofeo Alessandro Finn. L’esplosività della Velina Vald dell’ultima uscita ne fa il punto di riferimento, anche se all’interno sia Ferry Boko, rientrato molto bene a Roma, che Santiago de Leon, che ha la categoria dalla sua ma sembra meno esplosivo di un anno fa, saranno rivali molto tosti. Ci sta alla grande anche Unique Rek, velocissima coi nastri, più dura per Zigulì Roc.

QUARTA CORSA – PREMIO SELF POSSESSED

Comandante Vi ha vinto bene da leader a Bologna con chiusa svelta dopo un percorso parecchio tattico. A Milano è da battere per la qualitativa, ma sempre fallosa, Chimera Jet. Cester, fino ad oggi, non ha ancora vinto, Ivy Fligny e Charles Op dovrebbero essere una categoria sotto ai più attesi. 

QUINTA CORSA – 2^ ELIM. 3A – WINTER CHALLENGE 2^ EDIZIONE

Bacco del Ronco continua il suo percorso, sfrutta il programma e stavolta alza un po’ l’asticella, sarà un favorito netto ma un paio di avversari velenosi ci sono; in effetti Blackmoon Breed va davvero forte e anche il regolare ma quasi mai vincente Black in Black è soggetto di buona gamba. Beatles Boy Treb la settimana scorsa ha sbagliato al chilometro quand’era allo scoperto, non va sottovalutato.     

SESTA CORSA – 3^ ELIM. 3A – WINTER CHALLENGE 2^ EDIZIONE

Badgirl Fi all’ultima ha letteralmente volato, con un chilometro tra la terza e la seconda ruota, ripetendo quella performance nel campo succinto dovrebbe dettare tranquillamente la sua legge. Trattandosi però di cavalla da sempre molto alterna, la corsa resta aperta ad altri inserimenti, come Boreagal, già a segno con Marco Castaldo, Bellaciao di Giò, in continua crescita, e Boris Leone, svelto nel lancio. L’appostata Hey Jude ambisce ad una piazza.

SETTIMA CORSA – 3^ ELIM. 4A – WINTER CHALLENGE 2^ EDIZIONE

Per la chiusura di giornata all’Ippodromo Snai La Maura, in pista un Abel del Ronco che a Treviso ha girato bene coi nastri e corso davanti sbagliando a 150 dal palo quand’era in lotta per il successo. Lo proviamo favorito contro avversari di spessore ma per lo più al debutto nella giravolta, come Aldoc Dr, in eccellente condizione, e Ancora Mp. Il potente Antony Mati può essere tutto o niente a seconda della giornata, Arabesque Bi ha corso benissimo venerdì scorso ma qui alza il tiro, nell’unica esperienza da ferma della sua carriera è stata svelta. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password