Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/09/2022 alle ore 20:49

Ippica & equitazione

09/08/2022 | 18:45

Ippica, all’Ippodromo Snai Sesana appuntamento del giovedì con il Premio Megablud, ma l’attesa è tutta per il ‘Gran Premio Città di Montecatini’ di Ferragosto

facebook twitter pinterest
ALL’IPPODROMO SNAI SESANA APPUNTAMENTO DEL GIOVEDÌ CON IL PREMIO MEGABLUD MA L’ATTESA È TUTTA PER IL ‘GRAN PREMIO CITTÀ DI MONTECATINI’ DI FERRAGOSTO

ROMA – La 21^ giornata stagionale all’Ippodromo Snai Sesana, in programma giovedì 11 agosto dalle ore 20:20, casca a 4 giorni dall'attesissimo Gran Premio Città di Montecatini (anche se sabato 13 sul circuito montecatinese è in programma un’altra riunione). Comunque sia il bel giovedì sera vede al centro del programma un handicap sul doppio chilometro per buoni soggetti di tre anni per il Premio Megablud (5a corsa), in cui Dhaki Jet, griffe Alessandro Gocciadoro, è destinato a risultare il netto favorito visto lo score vincente che non ammette discussioni. Unico dubbio, se vogliamo mettere cercare il pelo nell’uovo, è la partenza con i nastri che affronterà per la prima volta, ma ha senza dubbio i mezzi per sbaragliare la concorrenza. Contro ci saranno i penalizzati Dartagnan Ferm con Edo Loccisano e Divo Op con Antonio Di Nardo, ovvero due soggetti di qualità che però dovranno affrontare uno schema non semplice. Per una piazza bisogna fare attenzione a Denzel dei Daltri nel caso in cui dovesse avviarsi bene. La prova di spalla al centrale, il Premio Equality, un miglio per anziani di categoria E-D, sarà una corsa molto equilibrata in cui non spicca un favorito ma sembra giusto nominare Blasco Real con Enrico Bellei in sulky che partirà da un vantaggioso numero 4 su Probo Op che non finisce mai di stupire, ed Armando Ido con Antonio di Nardo in cabina di regia. Attenzione alla mal messa Una Bella Gar che è in gran forma in questo periodo. In avvio di riunione, nel Premio Beta e Plus – Memorial Salvatore Matarazzo, prova riservata ai soggetti di due anni, chance per Eagle Men dopo l’ottimo debutto a Follonica; fra gli altri è bene evidenziare Enea Tav, in errore al debutto ma autore di buona qualifica, che si candida come avversario tosto in compagnia dell’ospite Elton. Nella condizionata per quattro anni, valida per il Premio Aminopower, favori del pronostico orientati per Cienfuegos Laumar, soggetto molto incisivo e regolare su Charly du Breed, quest’ultimo da attendere in progresso, e Camelot Erre mal messo al via ma con un potenziale più che buono. Nell’altra condizionata per quattro anni i favori del pronostico spettano a Capinera Jet che, nonostante il 6 di lancio, ha i requisiti necessari per fare bene. Nella categoria G, per il Premio Savegard, ha buone chance di vittoria Zebù Wf con Enrico Bellei in sulky specialmente se sfilerà subito in testa su Verduzzo Mdm da attendere in ulteriore crescita di condizione, mentre nel Premio Mystrol, sempre per soggetti di quattro anni, Beatrice Grad, malgrado l’ultimo numero d’avvio, ha buone chance di vittoria su Balthus Ll e Burberry Op. La prova di qualifca dei 2 anni ed oltre si disputa alle ore 20, mentre quella pubblica è dopo la 5^ corsa. Ma vediamo nel dettaglio la giornata di giovedì al Sesana.

PROGRAMMA PRIMA CORSA – PREMIO BETA E PLUS

Nella prova in memoria di Salvatore Matarazzo, una prova per soggetti maiden di due anni, i favori del pronostico spettano ad Eagle Men dopo il buon debutto corredato di piazzamento a Follonica adesso alle prese con al pista piccola. Alternativa credibile sarà Enea Tav reduce da una buona prova di qualifica e l’ospite Elton bene in qualifica con Edoardo Loccisano in sulky.

SECONDA CORSA – PREMIO AMINOPOWER

Nella prova riservata ai gentlemen, il Premio Aminopower, una condizionata per buoni quattro anni sul miglio Cienfuegos Laumar merita i favori del pronostico visto il suo ottimo potenziale e soprattutto la sua regolarità e duttilità. Contro Charly du Breed da attendere in miglioramento dopo le due corse di rientro ed avvantaggiato da buon numero di lancio mentre Camelot Erre relegato al sei è la terza forza del campo.

TERZA CORSA – PREMIO MYSTROL

Nella condizionata per discreti quattro anni sulla distanza del miglio, pronostico quanto mai incerto proviamo con Beatrice Grad in seconda fila ma dotata di potenziale per poter provare a vincere su Balthus ll che ha numero favorevole e condizione piuttosto buona per poter puntare ad un risultato positivo e Burberry Op che ha numero d’avvio alquanto buono.

QUARTA CORSA – PREMIO SAVEGARD

Prova per la categoria G ben frequentata e proviamo ad indicare come favorito il veloce Zebù Wf che avrà in sulky Enrico Bellei su Verduzzo Mdm da attendere in ulteriore progresso dopo le due corse di rientro e come terza forza indichiamo Ulisse Grif in corsa per un buon piazzamento e se per caso la corsa venisse tirata anche per la vittoria.

QUINTA CORSA – PREMIO MEGABLUD

La prova centrale del programma del Sesana di Montecatini sarà un bell’handicap sul doppio chilometro dove Dhaki Jet sarà il netto favorito vista la posizione di partenza e il vantaggio del nastro. Per l’allievo di Alessandro Gocciadoro se tutto filerà liscio nella giravolta non dovrebbe avere grossi problemi ad imporsi a soggetti comunque validi ma che renderanno un nastro come Dartagnan Ferm e Divo Op che nonostante la buona condizione dovranno superare l’ostacolo di uno schema non semplice.

SESTA CORSA – PREMIO EQUALITY

Una categoria E-D per soggetti anziani sul miglio, favori del pronostico quanto mai incerti visto l’equilibrio dei vari soggetti in campo. Proviamo a nominare favorito Blasco Real forte di una buona posizione di lancio sul vecchio ma mai domo Probo Op temibile se potrà fare lo spunto da distanza ravvicinata ed Armando Ido con Antonio Di Nardo alle redini. Sorpresa Una Bella Gar nonostante l’età ed il pessimo numero d’avvio ha sempre validi motivi da mettere in campo.

SETTIMA CORSA – PREMIO EQUALITY MASTER C

La serata all’Ippodromo Snai Sesana si chiude con una prova sul miglio per soggetti di quattro anni dove Capinera Jet con Alessandro Gocciadoro in cabina di regia merita comunque i favori del pronostico su Como El Viento che ha numero ideale per partire ed Antonio Di Nardo in sulky mentre la terza forza in corsa sarà Circe del Ronco con Enrico Bellei. 

RED/Agipro

Foto credits: Dena-Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Pratoni 2022 un evento che lascia il segno

Pratoni 2022, un evento che lascia il segno

26/09/2022 | 19:10 ROMA - Il sipario sui FEI World Championships Pratoni 2022, è calato ieri e l'eco del successo organizzativo dell'evento, che nei quindici giorni ha visto ben 51.000 presenze tra spettatori e addetti...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password