Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/09/2022 alle ore 17:52

Ippica & equitazione

11/08/2022 | 12:55

Ippica, all’Ippodromo Snai Sesana finale del ‘Trofeo Sesana’ in un sabato che fa da vigilia all’atteso ‘Gran Premio Città di Montecatini’ di Ferragosto

facebook twitter pinterest
ALL’IPPODROMO SNAI SESANA FINALE DEL ‘TROFEO SESANA’ IN UN SABATO CHE FA DA VIGILIA ALL’ATTESO ‘GRAN PREMIO CITTÀ DI MONTECATINI’ DI FERRAGOSTO

ROMA - Una 22^ giornata stagionale particolare quella che si vivrà sabato 13 agosto all’Ippodromo Snai Sesana trotto di Montecatini Terme, perché sarà l’ultima uscita prima dell’attesissimo ‘Gran Premio Città di Montecatini’ di lunedì 15. Il programma, con inizio corse dalle ore 20:35, è strutturato su sette corse tra le quali la Finale del Trofeo Sesana (6a corsa), un handicap ad invito per cavalli di 4 anni i cui protagonisti si sono qualificati nei vari heat dedicati durante la stagione. Passando alla disamina della corsa, l’impressione è che la questione possa passare fra i due del secondo nastro, con una leggera preferenza per Carlos OP visto che guadagna venti metri rispetto a Corallo Pisano, se prendiamo in considerazione l’ultimo scontro diretto. Mentre davanti una chance la può avere Cabras Di Casei. Interessante anche il Premio Calphormin dove Damaris Grif potrebbe provare a riscattare la sfortunata prova di rientro; l’opposizione è guidata da Delizia Gar e Desert Queen Tal. Nella corsa riservata ai gentlemen, in apertura di serata per il Premio Flamezze Eq, se Dotto Dell’Est facesse percorso netto sarebbe un brutto cliente per tutti. Infine, nelle rimanenti prove, possono ben comportarsi la veloce Classica Matto nel Premio Maxi Top Equine, la sempre verde Una Bella Gar per il Premio Neutracid, il dotato Aesir Selva in chiusura di programma nel Premio Gluco Flex, e quello Zodiaco Matto che, nel Premio Synbiovit, rappresenta uno dei favoriti più evidenti dell’intero convegno. Le prove di qualifica dei 2 anni e quella pubblica sono rispettivamente alle 20:15 e dopo la 5a corsa del programma. Ma andiamo nel dettaglio di quel che accadrà sabato al Sesana.

PROGRAMMA PRIMA CORSA – PREMIO FLAMEZZE EQ

Gentlemen protagonisti in sulky a soggetti di 3 anni, sulla breve. Dotto Dell’Est non è un cavallo sempre affidabile, ma quando è andato via liscio, ha dimostrato di saper muovere le gambe, in sostanza se facesse il netto, avrebbe davvero molto da dire. Al contrario Dakar AS è piuttosto regolare e trova l’occasione, per prendere l’ennesimo compenso della sua carriera. Dillo Chuckie SM ha l’ausilio dei paletti e può essere una idea, in ottica piazzamento.

SECONDA CORSA – PREMIO SYNBIOVIT

Reclamare per cavalli di 5 anni ed oltre. Zodiaco Matto è tornato prepotentemente alla ribalta un paio di settimane fa sempre sul tracciato, ed oggettivamente se venisse presentato sugli stessi standard, sarebbe osso durissimo per tutti. Sia Alvin OP che Atlantico Jet hanno la possibilità sfruttando la loro collocazione in partenza, di rimanere a tiro della testa lungo il percorso e meritano entrambi debita considerazione.

TERZA CORSA – PREMIO MAXI TOP EQUINE

Condizionata per cavalli di 4 anni sul miglio. Classica Matto è veloce in partenza e dal centro del cuneo, potrebbe andare davanti sin dalle prime battute, per giocarsela poi da protagonista. In valore assoluto Carisma Di No non è seconda a nessuno, ma di contro ci sono la seconda fila ed un stop lungo quasi due mesi. Fra le altre ad evenienze tattiche favorevoli, possono inserirsi sia Cassiopea VP che Cesara Dei Colli.

QUARTA CORSA – PREMIO CALPHORMIN

Condizionata per cavalli di 3 sulla canonica distanza del miglio. Damaris Grif ha steccato al rientro con il nuovo training, ed oggi trova un’occasione per potersi rifare, vista anche la favorevole posizione di avvio. Delizia Gar ha vinto e convinto una quarantina di giorni fa e su quella linea si gioca alla grande la sua chance. Desert Queen Tal e Dea Di Casei completano il pronostico, di una corsa aperta a diverse soluzioni.

QUINTA CORSA – PREMIO NEUTRACID

Handicap per cavalli anziani appartenenti alle categorie E-F-G. Una Bella Gar è una specialista di questo genere di prove, inoltre, nonostante le tante battaglie alle spalle, è sempre in possesso di un cambio di marcia corposo, ed è quindi la nostra favorita. Davanti incuriosisce Volpelli anche per la guida di Antonio Di Nardo. Mentre sempre a meno venti, hanno molto da dire, sia Baccani che Vasty Di Poggio.

SESTA CORSA – PREMIO KURASYN – FINALE TROFEO SESANA

Finale del Trofeo Sesana, dove i protagonisti si sono qualificati durante i vari heat della stagione in corso. Carlos OP guadagna 20 metri rispetto all’ultimo riferimento diretto con Corallo Pisano, ed ha dimostrato in diverse occasioni, una spiccata attitudine a questo genere di prove, conseguentemente partiamo da lui. Lo stesso Corallo Pisano è volante, e può vincere. Davanti attenzione a Cabras Di Casei.

SETTIMA CORSA – PREMIO GLUCO-FLEX

Chiusura di serata all’Ippodromo Snai Sesana con i cavalli di 5 anni ed oltre di categoria F, sul doppio giro di pista. Aesir Selva non corre spesso, ma ha vinto 3 delle ultime 7 corse, inoltre sa partire forte ed ha una posizione, che potrebbe permettergli di chiudere la pratica sin dal via. Aly Prav si è mosso discretamente di recente sulla pista e può ben figurare. Brigidella e l’onnipresente Spirit Roby, sono due nomi plausibili in chiave accoppiate e trio. 

RED/Agipro

Foto credits: Dena-Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password