Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2022 alle ore 08:45

Ippica & equitazione

26/07/2022 | 10:45

All'ippodromo Snai Sesana ultimo giovedì sera di corse a luglio, con il Premio Regionale della Toscana

facebook twitter pinterest
All'ippodromo Snai Sesana ultimo giovedì sera di corse a luglio con il premio regionale della Toscana

ROMA - All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme appuntamento con le corse di trotto nell’ultimo giovedì sera del mese di luglio. Dalle ore 20:20 sono sette le prove del programma che prevede come corsa centrale il Premio Consiglio Regionale della Toscana posizionata in penultima. Convegno di corse anticipato dalla Prova di Qualifica dei 2 anni alle ore 20 e la Prova Pubblica dopo la 5a corsa. Sotto i riflettori, come già citato, il Premio Consiglio Regionale della Toscana, una prova per cavalli anziani di ottima qualità, che regalerà come uso e consuetudine vuole una wild card al vincitore, per poter partecipare al Gran Premio Città di Montecatini di Ferragosto. La corsa si presenta come spettacolare ed aperta a diverse soluzioni, noi proviamo a scegliere quel Dumbo che prima del Turilli aveva vinto tre corse di fila, facendo letteralmente le buche per terra. Comunque sia, sono tanti gli altri possibili protagonisti e fra questi citiamo nell’ordine, la veloce Vesna, il qualitativo Atik DL ed il coriaceo Bacco Del Ronco. Sono due, invece, le condizionate per cavalli di 3 anni, dove piacciono i made in “Noceto”, ovvero il veloce Dolce Viky e la dotata anche se spesso fallosa Damon Hill Treb, rispettivamente nel Premio Iadi Lb e nel Premio Donerail in chiusura di convegno. Due anche le condizionate per la leva 2018, qui invece possono correre con profitto il volante Cechov nel Premio Guidara As, ed il ben posizionato Champagne Dream nel Premio Giotto d’Alfa. Nella prova ad handicap, per il Premio Entella As, spicca il nome di Una Bella Gar, mentre in quella riservata ai puledri di due anni, nel Premio Vega Lb in apertura di serata, da tenere d’occhio Ela Linda perché è piaciuta in entrambe le uscite della sua breve carriera. Ma vediamo nello specifico ogni singola corsa nella programmazione del giovedì al Sesana.

PROGRAMMAZIONE SESANA – GIOVEDÌ 28 LUGLIO

PRIMA CORSA – PREMIO VEGA LB

Apertura di serata con una condizionata per puledri di 2 anni, la distanza è quella del doppio km. Sgambature ovviamente, fondamentali. Ela Linda nelle due uscite della sua breve carriera ha dimostrato di essere una cavalla seria e con dei discreti fondamentali, inoltre nel contesto ha anche un pizzico di esperienza in più, rispetto ai rivali, quindi partiamo da lei. Edipo Indal è stato autore di discreta qualifica a Follonica. Infine l'altro inedito Eolo OP.

SECONDA CORSA – PREMIO GUIDARA AS

Doppio km per discreti soggetti di 4 anni. Cechov nonostante una meccanica particolare, va come un aeroplano, inoltre dovrebbe trarre vantaggio dalla distanza allungata e tutto sommato pare lo scontato favorito. Canadian Kronos ha corso alla grande nella prova di selezione del Campionato femminile delle 4 anni, contro le prime della classe ed in questo contesto, merita credito. Crack OP e Cuba Del Duomo sono due nomi plausibili, per eventuali accoppiate e trio.

TERZA CORSA – PREMIO GIOTTO D’ALFA

Gentleman protagonisti in questa prova per cavalli di 4 anni sulla breve. Il migliore Champagne Dream, vista anche la posizione di avvio, avrebbe una buona mano da giocarsi. County Gial sta correndo bene nell'ultimo scorcio di stagione, vero è che trova sempre qualcuno sulla sua strada. Anche Castleton Wise AS e Cruciale Min ad evenienze tattiche favorevoli, sono ampiamente della partita, in ottica successo.

QUARTA CORSA – PREMIO ENTELLA AS

Handicap sulla media distanza, con cavalli suddivisi in base alle categorie di appartenenza. Una Bella Gar, comincia a sentire il peso delle tante battaglie della sua carriera, ma è una cavalla di classe ed è una specialista di questo genere di prove. Baccani e Rue Du Bac hanno trascorsi importanti, la forma recente però non è così certificata. Infine occhio ad Albachiara Dipa, rivista in grande spolvero nell'ultimo impegno locale.

QUINTA CORSA – PREMIO DONERAIL

Sono undici i tre anni al via, in una corsa aperta a differenti soluzioni. Damon Hill Treb non è cavallo da tutti giorni, ma se facesse percorso netto, avrebbe prima chance. Dimitri ZS è veloce in partenza ha la corda assicurata e con tutta probabilità, rimarrà sulla testa della corsa sin dalle prime battute. Poi occhio al rientro con il nuovo training di Dolly Rich Possono essere un fattore anche Juanito Goberna e Dont Touch Bi.

SESTA CORSA – PREMIO CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA

Premio Regione Toscana, invito per cavalli anziani di ottima qualità, corsa il cui vincitore avrà la wild card per partecipare al Gran Premio Città di Montecatini. Dumbo prima del Turilli ha fatto letteralmente le buche per terra, ed anche se ha sistemazione complessa, è il nostro favorito. Vesna ha dalla sua la condizione, vedi ultima performance, la posizione e la velocità iniziale. Atik Dl con il passare degli anni è diventato, più duttile e conta molto anche da dietro. Deimos Racing rientra, quindi andrà verificato, mentre Global Trustworthy, è già rientrato e nell'occasione potrebbe migliorare.

SETTIMA CORSA – PREMIO IADI LB

Condizionata per nove cavalli di 3 anni sulla canonica distanza del miglio. Dolce Viky ha vinto più del 50% delle corse disputate fino ad oggi, inoltre è veloce in partenza ed ha la possibilità di sfilare al comando. C'è curiosità per vedere all'opera nuova versione Deborah Giò, in quanto soggetto dal gran potenziale, ma che in diverse occasioni ha preso l'ambio. Dioniso e Demetrio completano il pronostico.

RED/Agipro

Foto: Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password