Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2020 alle ore 20:36

Ippica & equitazione

17/02/2020 | 09:28

Cavalli a Roma: chiusa l'edizione 2020, tra grande sport ed eventi per famiglie

facebook twitter google pinterest
Cavalli a Roma: chiusa l'edizione 2020 tra grande sport ed eventi per famiglie

ROMA - Si è chiusa ieri la manifestazione equestre Cavalli a Roma, nella sua prima edizione firmata da Veronafiere che ha riscosso la soddisfazione di pubblico ed espositori, accogliendo visitatori del territorio con una proposta trasversale dedicata a famiglie ed appassionati. La manifestazione - si legge in una nota - ha dato il via alla stagione equestre nella regione con un concorso dal montepremi di 50mila euro valevole per la qualificazione alle fasi finali di Verona del 122x122 Gran Premio Fieracavalli e per i minimum requirements per la categoria Sei Barriere dello CSIO di Piazza di Siena. L’ultima giornata di competizioni si è conclusa con il Gran Premio Volkswagen a due manches in cui si è aggiudicato la vittoria il binomio formato da Eugenio Grimaldi in sella a Scara Mouche.

Al debutto una folkloristica staffetta in maschera e grande curiosità per la donkey race, con i cavalieri del salto ostacoli in sella agli asini. Cavalli a Roma ha aperto i cancelli anche agli istituti scolastici dell’hinterland capitolino, con 400 bimbi della scuola dell’infanzia di Fiumicino che, grazie alla collaborazione con Fise Lazio, hanno preso confidenza con i pony, i lillipuziani Falabella, ma anche con gallinelle, caprette, oche e alpaca della fattoria didattica Il Giardino di Filly. Non solo cavalli a Roma, i bambini hanno potuto conoscere da vicino anche i piccoli asinelli dell’Asineria di Reggio Emilia e “viaggiare” in fiera con AsinoBus. Tra gli stand, anche i vip del mondo dello spettacolo. Kim Rossi Stuart e la moglie Ilaria Spada con i figli, come pure Rudy Zerbi. Si è fatto fotografare in sella l’attore Maurizio Mattioli, e la showgirl Benedetta Mazza. Tra i padiglioni Gianpaolo Minucci, storico driver di Varenne, e l’insolita visita dell’hair stylist Federico Lauri, anima del Salone delle Meraviglie, che ha improvvisato un’acconciatura da vera amazzone per i propri fan. A chiudere la giornata, un incontenibile Jimmy Ghione che, ospite Fise, ha premiato il vincitore del Gran Premio insieme al presidente federale Di Paola. L’appuntamento è per Cavalli a Roma 2021.


RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password