Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 09:35

Ippica & equitazione

16/03/2020 | 10:10

Coronavirus, FEI: sport equestri fermi per un mese in tutto il mondo

facebook twitter google pinterest
Coronavirus FEI sport equestri

ROMA - Dopo la presa di posizione della FISE in Italia, arriva anche la raccomandazione ufficiale della Federazione Equestre Internazionale (FEI) di annullare tutti gli appuntamenti equestri nel calendario internazionale per quattro settimane. «La diffusione del coronavirus ha preso una brusca svolta e lo sport in tutto il mondo ne è colpito. Noi come comunità dobbiamo dare il nostro contributo per limitare la diffusione di questo virus, poiché prima può essere contenuto, prima saremo in grado di tornare alla vita normale e allo sport normale. Alla luce del numero crescente di persone colpite dal virus e delle restrizioni imposte dai governi nazionali, la FEI raccomanda vivamente agli organizzatori di annullare tutti gli eventi per le prossime quattro settimane fino a una nuova valutazione della situazione», si legge nella nota ufficiale della FEI. In Italia - si legge sul sito della FISE - è azzerata l’attività internazionale per ogni disciplina equestre. Tra gli eventi annullati ci sono il Milano Jumping Challenge di Gorla Minore (quattro settimane dal 11 marzo al 5 aprile); il Toscana Tour di Arezzo (quattro settimane dal 16 marzo al 12 aprile) di salto ostacoli; il CEI di Carovigno (13-15 marzo) per l'endurance; il CRI di Cremona (26-27 marzo) di reining; i CCI dei Pratoni del Vivaro (26-29 marzo) e Montelibretti (9-12 aprile); il CVI di Fossalta di Portogruaro (9-12 aprile) per il volteggio.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password