Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 20:48

Ippica & equitazione

09/02/2022 | 16:38

Equitazione, FEI World Championship Pratoni 2022: a maggio previsti due Test Event

facebook twitter pinterest
Equitazione FEI World Championship Pratoni 2022: a maggio previsti due Test Event

ROMA - La preparazione dei FEI World Championships 2022 Eventing and Driving è entrata nel vivo e il Comitato Organizzatore lavora a pieno regime. L’attesa cresce, e la buona notizia per gli appassionati è che nell’impianto dei Castelli Romani non bisognerà attendere il prossimo settembre per vivere in anticipo quei momenti di grande sport ed emozione che le gare di massimo livello di concorso completo e attacchi possono assicurare. Nell'Impianto Sportivo Equestre di Rocca di Papa - Pratoni del Vivaro verranno infatti organizzati a metà maggio due importanti appuntamenti, validi come Test Event per le gare dei FEI Word Equestrian Championships 2022 Eventing and Driving.  A quattro mesi da quello che sarà l’evento clou dell’anno, è facile prevedere che molti dei più importanti cavalieri e driver del panorama internazionale approfitteranno di questa occasione per testare i propri cavalli sui terreni che saranno palcoscenico dei mondiali.

Il primo appuntamento è con il concorso completo dall’11 al 15 maggio. La valenza di questo Test Event, un CCI4*-S, è rafforzata dal fatto che questa gara inaugura il prestigioso circuito FEI Eventing Nations Cup 2022 e sarà anche valida per l’assegnazione di titolo e medaglie del Campionato Italiano Senior della specialità. Il secondo Test Event è per gli attacchi dal 18 al 22 maggio. Quello che andrà in scena sarà un appuntamento internazionale che coinvolgerà a 360 gradi tutte le differenti espressioni di questa disciplina: tiri a quattro (quelli che saranno in campo per i mondiali), singoli e pariglie, sia con cavalli che con pony. Per i Test Event di maggio saranno ultimati tutti i campi di esercizio e di gara, oltre che le scuderie e molte infrastrutture realizzati con l’utilizzo dei più moderni e sofisticati materiali. Il collaudo sarà interessante anche in funzione della verifica del funzionamento di tutti i servizi tecnici primari per lo svolgimento delle gare di settembre.

RED/Agipro

Foto credits WEG Tryon 2018. © FEI/C.Taniere

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password