Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/04/2020 alle ore 19:48

Ippica & equitazione

28/01/2020 | 15:30

Equitazione, Fise Awards 2020: sport e solidarietà per celebrare i successi degli azzurri

facebook twitter google pinterest
Equitazione Fise Awards 2020: sport e solidarietà per celebrare i successi degli azzurri

ROMA - Una serata all’insegna di sport e solidarietà per l’edizione 2020 dei FISE Awards, che ieri, al Salone dei Cavalieri del Rome Cavalieri - A Waldorf Astoria Hotel Resort, ha visto protagonisti i migliori atleti degli sport equestri, distinti in campo internazionale grazie ai loro risultati nel 2019. A fare gli onori di casa, si legge in una nota, è stato il Presidente della Fise Marco di Paola. Numerosi gli ospiti della serata. Volti noti del mondo dello sport, della televisione e dello spettacolo. Anche il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha voluto raggiungere il Rome Cavalieri per salutare gli ospiti dell’edizione 2020 dei FISE Awards.
Tra i premiati Federico Lunghi, azzurro della nazionale italiana di paradressage, che ha ricevuto il premio di “Atleta dell’anno”. Il quarantunenne milanese, noto come “Fedone nazionale” ha rappresentato l’Italia in occasione degli ultimi tre Campionati d’Europa e dei FEI World Equestrian Games di Tryon 2018. Tra i grandi successi del 2019 non potevano mancare quelli relativi alla qualifica olimpica a squadre nella disciplina del Completo, ottenuta grazie a Pietro Roman, Arianna Schivo, Giovanni Ugolotti, Vittoria Panizzon, ma anche al pass olimpico individuale consegnato all’Italia grazie alle prestazioni di Emanuele Gaudiano. È stato proprio Gaudiano a vincere lo speciale premio “L’Italia nel Mondo”, assegnato da Cavallo Magazine sulla base della votazione online effettuata direttamente dai lettori della rivista di settore. 
Un momento particolare è stato dedicato allo CSIO di Piazza di Siena 2020 in programma l'ultimo fine settimana di maggio e ai Mondiali di Attacchi e Completo 2022, che la FEI ha assegnato all’Italia e che si svolgeranno al Centro Equestre Ranieri Campello ai Pratoni del Vivaro. Il Segretario generale della FISE, Simone Perillo ha ricordato che la Federazione Italiana Sport Equestri ha proposto l’inserimento del Polo sulla neve tra le discipline dei Giochi Olimpici Invernali e FISE Awards è stata l’occasione per ricordare come si stia lavorando in questa direzione anche grazie all’Italia Polo Challenge Cortina 2020, in programma proprio il 21 e 22 febbraio prossimi nella cittadina “Regina delle Dolomiti”. 


RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password