Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2022 alle ore 20:49

Ippica & equitazione

26/07/2022 | 17:00

Equitazione, Fitetrec-Ante: successo per la prima edizione Equiraduno "Wild Gran Sasso"

facebook twitter pinterest
Equitazione Fitetrec Ante prima edizione Equiraduno

ROMA - Grande successo per l’equiraduno organizzato dalla Fitetrec-ante per celebrare l’ippovia del Gran Sasso - da poco inaugurata in uno dei luoghi più belli e suggestivi d’Italia, Campo Imperatore - che si è svolto lo scorso week end dal 23 – 24 luglio.
«Un sogno che è diventato realtà», dichiara il Presidente Nazionale Fitetrec Ante, Franco Amadio. «Spesso immaginare e realizzare sono due cose che hanno una grande distanza, invece in questo caso la tenacia, la voglia e l’organizzazione nel realizzare l’evento in pochi mesi ha preso forma ed è diventato  realtà».
«L’ippovia del Gran Sasso con i suoi 430 Km probabilmente è la più grande d’Europa e la nostra
Federazione ha voluto onorala con questo grande Evento», ha dichiarato l’ideatore Gianni Galeota,
presente alla prima edizione di questo Equiraduno Wild Gran Sasso. Importante e primario il supporto e il contributo di Fondazione Campagna Amica, Terranostra rappresentata da Gabriele Maiezza e
della Coldiretti, con il Direttore Provinciale L’Aquila, Domenico Roselli, che hanno supportato l’evento
e offerto ai cavalieri il pranzo della domenica a base di prodotti tipici locali.
Il 23 e 24 luglio a Castel Del Monte è andata in scena la prima edizione di questo raduno che ha
regalato a tutti i partecipanti degli scenari unici e momenti di grande emozione naturalistica. Percorrere
L’Altopiano del Voltigno, Campo Imperatore, Fonte Vetica e terminare la domenica con la visita a Rocca
Calascio è sicuramente un’esperienza Top nel mondo del turismo equestre.
Hanno partecipato circa 100 binomi provenienti dalle Regioni Abruzzo, Toscana, Lazio, Molise, Marche,
Puglia e anche due cavalieri in rappresentanza del Piemonte e della Liguria tutti rimasti affascinati dalle
bellezze del territorio abruzzese.  Ogni evento ha sempre dei pilastri che lo realizzano e lo curano a 360
gradi e che sempre di più sono lo specchio dello “Spirito” della Fitetrec Ante per cui un ringraziamento
particolare  va ai Presidenti, Delegati alle guide e agli accompagnatori e a tutti gli addetti come Lorenzo
Nanni, Nicola Zarlenga, Fabio Tuzzi,  Francesco Del Giudice, Francesco Colaiuda, Bruno Di Luca, Mario
Menici,  Toni  Tinnirello e Martina Forcucci.
Un ringraziamento particolare va al sindaco di Castel Del Monte, Matteo Pastorelli, e all'intera cittadinanza.
La  partnership in atto tra la Federazione,  Fondazione  Campagna   Amica,  Terranostra   e   Coldiretti  sarà determinante per lo sviluppo del Turismo Equestre Nazionale targato Fitetrec Ante. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Pratoni 2022. Fise4all il servizio speciale allo sport

Pratoni 2022. Fise4All, il servizio "speciale" allo sport

24/09/2022 | 17:00 ROMA - Anche oggi, come durante tutto lo svolgimento del doppio evento iridato ai Pratoni del Vivaro, il servizio di assistenza alle persone con limitata mobilità ha consentito loro di vivere al meglio le emozioni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password