Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/08/2022 alle ore 20:38

Ippica & equitazione

26/07/2022 | 17:00

Equitazione, Fitetrec-Ante: successo per la prima edizione Equiraduno "Wild Gran Sasso"

facebook twitter pinterest
Equitazione Fitetrec Ante prima edizione Equiraduno

ROMA - Grande successo per l’equiraduno organizzato dalla Fitetrec-ante per celebrare l’ippovia del Gran Sasso - da poco inaugurata in uno dei luoghi più belli e suggestivi d’Italia, Campo Imperatore - che si è svolto lo scorso week end dal 23 – 24 luglio.
«Un sogno che è diventato realtà», dichiara il Presidente Nazionale Fitetrec Ante, Franco Amadio. «Spesso immaginare e realizzare sono due cose che hanno una grande distanza, invece in questo caso la tenacia, la voglia e l’organizzazione nel realizzare l’evento in pochi mesi ha preso forma ed è diventato  realtà».
«L’ippovia del Gran Sasso con i suoi 430 Km probabilmente è la più grande d’Europa e la nostra
Federazione ha voluto onorala con questo grande Evento», ha dichiarato l’ideatore Gianni Galeota,
presente alla prima edizione di questo Equiraduno Wild Gran Sasso. Importante e primario il supporto e il contributo di Fondazione Campagna Amica, Terranostra rappresentata da Gabriele Maiezza e
della Coldiretti, con il Direttore Provinciale L’Aquila, Domenico Roselli, che hanno supportato l’evento
e offerto ai cavalieri il pranzo della domenica a base di prodotti tipici locali.
Il 23 e 24 luglio a Castel Del Monte è andata in scena la prima edizione di questo raduno che ha
regalato a tutti i partecipanti degli scenari unici e momenti di grande emozione naturalistica. Percorrere
L’Altopiano del Voltigno, Campo Imperatore, Fonte Vetica e terminare la domenica con la visita a Rocca
Calascio è sicuramente un’esperienza Top nel mondo del turismo equestre.
Hanno partecipato circa 100 binomi provenienti dalle Regioni Abruzzo, Toscana, Lazio, Molise, Marche,
Puglia e anche due cavalieri in rappresentanza del Piemonte e della Liguria tutti rimasti affascinati dalle
bellezze del territorio abruzzese.  Ogni evento ha sempre dei pilastri che lo realizzano e lo curano a 360
gradi e che sempre di più sono lo specchio dello “Spirito” della Fitetrec Ante per cui un ringraziamento
particolare  va ai Presidenti, Delegati alle guide e agli accompagnatori e a tutti gli addetti come Lorenzo
Nanni, Nicola Zarlenga, Fabio Tuzzi,  Francesco Del Giudice, Francesco Colaiuda, Bruno Di Luca, Mario
Menici,  Toni  Tinnirello e Martina Forcucci.
Un ringraziamento particolare va al sindaco di Castel Del Monte, Matteo Pastorelli, e all'intera cittadinanza.
La  partnership in atto tra la Federazione,  Fondazione  Campagna   Amica,  Terranostra   e   Coldiretti  sarà determinante per lo sviluppo del Turismo Equestre Nazionale targato Fitetrec Ante. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password