Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2018 alle ore 20:35

Ippica & equitazione

28/06/2018 | 09:10

Equitazione, Giochi del Mediterraneo: Italia bronzo nella prova a squadre

facebook twitter google pinterest
Equitazione Giochi del Mediterraneo Italia bronzo

ROMA - L'Italia degli sport equestri è medaglia di bronzo nella prova a squadre dei Giochi del Mediterraneo in corso di svolgimento a Tarragona-Barcellona in Spagna. Il giovanissimo team azzurro, composto tutto da Under 25 e agli ordini del selezionatore della nazionale Duccio Bartalucci, ha chiuso la prova con un totale di 4 penalità nelle due manche. A mettere al collo la medaglia di bronzo sono stati Giampiero Garofalo su Scara Mouche (0/4), Francesca Arioldi su Loro Piana Celtic (0/8), Filippo Marco Bologni su Quidich de la Chavee (0/0) e Matteo Leonardi su Marko Polo (4/0). Riserva Luigi Polesello su Panama Tame. Una gara combattuta fino alla fine, che ha visto al termine di un barrage tra Francia e Portogallo la medaglia d'oro al collo dei cavalieri lusitani. Argento, invece, per i transalpini. "Siamo molto contenti - ha dichiarato a caldo il selezionatore della nazionale Duccio Bartalucci - perchè i nostri ragazzi hanno montato tecnicamente molto bene e hanno avuto un'ottima presenza 'mentale' in campo. Sia quando sembrava andasse tutto bene, sia quando la gara si è dimostrata difficile e serviva recuperare posizioni con gli ultimi due cavalieri, i nostri sono riusciti a mantenere la freddezza necessaria per affrontare la pressione". Una gara studiata fin nei minimi particolari secondo quanto ha dichiarato il selezionatore azzurro. "Avevo indicato cinque binomi che meritavano tutti di entrare in campo. Tanti altri avrebbero meritato di essere a Barcellona, vista la grande abbondanza di giovani binomi qualitativi, frutto di un lavoro che la Federazione sta effettuando da tempo con il settore giovanile". 
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica betflag freccia d'europa

Ippica, su Betflag arriva il Gran Premio Freccia d’Europa

20/09/2018 | 15:23 ROMA - Dieci concorrenti al via domenica a Napoli nel Gran Premio Freccia d'Europa (88.000 euro di montepremi, 1600 metri), Gruppo II riservato a cavalli di ogni paese di quattro anni ed oltre. È quanto si legge in una nota...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password