Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2021 alle ore 21:05

Ippica & equitazione

11/08/2021 | 09:11

Equitazione, Paralimpiadi Tokyo 2020: partita ad Aachen la quarantena delle azzurre

facebook twitter pinterest
Equitazione Paralimpiadi Tokyo 2020 azzurre

ROMA - È partita la quarantena delle azzurre e dei cavalli che prenderanno parte alle prossime Paralimpiadi di Tokyo 2020 (24 agosto/5 settembre). Sara Morganti (Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre), Francesca Salvadè (Dressage Life Asd), Carola Semperboni (La Nuova Cerrina Asd) e Federica Sileoni (Scuderia Le Tre Coste SSD a RL), si legge in una nota della Fise, hanno raggiunto le scuderie di Aachen in Germania sede della quarantena nella giornata di oggi.
I cinque cavalli Royal Delight e Mariebelle (Sara Morganti), Oliver Vitz (Francesca Salvadè), Paul (Carola Semperboni) e Burberry (Federica Sileoni), invece hanno raggiunto le scuderie già nella giornata di ieri. 
Con questo atto è partita, dunque, ufficialmente la spedizione azzurra che condurrà le quattro amazzoni italiane alle prossime Paralimpiadi di Tokyo 2020. 
Insieme alle amazzoni in quarantena ad Aachen anche il capo equipe Ferdinando Acerbi, il tecnico federale Alessandro Benedetti, i tecnici Laura Conz e Francesca Cavaglià, il veterinario di squadra, dott. Fabrizio Monici e i tre groom di squadra: Michele Caporro, Antonio Ragno e Vittoria Morganti che grazie al loro fondamentale lavoro si occuperanno del benessere dei cavalli.
Quella della quarantena è una fase molto importante che servirà al Team per lavorare e alimentare ancor di più lo spirito di squadra e ai cavalli per un normale lavoro di rifinitura prima del prestigiosissimo appuntamento che vedrà le nostre azzurre protagoniste nel rettangolo di gara dell’Equestrian Park di Tokyo. 
E in realtà la quarantena sarà una piccola preview delle gare paralimpiche di fine agosto, sì, perché nelle stesse scuderie di Aachen non sono presenti solo gli azzurri, ma tutti i team che prenderanno parte alle Paralimpiadi. Si tratta dunque di un importante momento di condivisione e un’esperienza che certamente per ogni atleta sarà difficile da dimenticare.
Il periodo di quarantena terminerà per le azzurre il 18 di agosto prossimo, quando tutti componenti dell’Italia Team di Paradressage prenderanno il volo che dopo circa 13 ore li condurrà da Roma a Tokyo. Nella stessa giornata volo anche per i cavalli, che invece partiranno da Liegi (Belgio).   
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password