Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/06/2022 alle ore 20:35

Ippica & equitazione

20/06/2022 | 15:42

Equitazione, Salto ostacoli: Gorla e Poznan, i GP sono di Bucci e Gaudiano

facebook twitter pinterest
Equitazione Salto ostacoli Gorla Poznan GP sono Bucci Gaudiano

ROMA - Domenica da incorniciare per il salto ostacoli azzurro con tre Gran Premi vinti dai cavalieri azzurri. Nella gara individuale più importante dello CSIO3* di Gorla Minore disputata oggi all’Equieffe Equestrian Centre, al primo posto si è classificato Piergiorgio Bucci con Carpe Diem J&f Champblanc. Dopo il doppio netto nella Coppa delle Nazioni di venerdì, il binomio italiano si è ripetuto con altri due percorsi impeccabili conquistando la prima posizione (0/0; 40.61) nel Gran Premio da 150.
In mattinata Bucci, stavolta in sella ad Emeralds Dream, ha fatto suo anche il il GP del CSI2* che si è svolto in contemporanea allo CSIO3*. In questo caso l’azzurro ha però condiviso la prima posizione con il britannico William Fletcher con Persimmon. In barrage entrambi hanno infatti eccezionalmente fermato il cronometro su 32.30 secondi. In questa gara con un doppio percorso netto, in quinta e sesta posizione si sono inoltre classificati l’appuntato scelto QS Massimo Grossato con Ierland VDL (0/0; 34.16) ed il carabiniere scelto Roberto Previtali con Bellyne de Beauval (0/0; 34.35).
Nel Gran premio da 160 del CSI4* di Poznan, in Polonia, invece, successo pieno per l’appuntato Emanuele Gaudiano con Chalou. Doppio percoso netto e tempo in barrage di 35.07 secondi per l’azzurro in una gara che ha visto sul podio anche Roberto Turchetto, terzo classificato con Lovely Girl (0/0; 36.48).
Nel Gran Premio del CSI4* di Opglabbeek, inoltre, l’aviere capo Lorenzo De Luca si è invece piazzato sesto in sella a Scuderia 1918 Highlight W con quattro penalità in barrage (0/4; 43.19).
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password