Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 alle ore 09:38

Ippica & equitazione

28/10/2021 | 09:58

Equitazione, il Segretario generale della Fise Simone Perillo eletto nel board della European Equestrian Federation

facebook twitter pinterest
Equitazione Segretario generale Fise Simone Perillo European Equestrian Federation

ROMA - Il Segretario generale della Fise, Simone Perillo, è stato eletto nel board della European Equestrian Federation. L’elezione è avvenuta nell’ambito dell’Assemblea generale della EEF in corso di svolgimento a Vienna in Austria alla presenza di tutti i rappresentanti delle Federazioni nazionali equestri d’Europa, che hanno preso parte alle votazioni. La carica, che ha una durata di quattro anni, rappresenta un’ulteriore importante opportunità anche per gli sport equestri italiani che vedono un rappresentante della Federazione italiana all’interno del board EEF.
Il board sarà composto dal presidente Theo Ploegmakers (Olanda), dai due vice presidenti Ulf Helgstrand (Danimarca) e George Dimaras (Grecia) e dai membri Quentin Simonet (Francia), Nayla Stoessel (Svizzera), Soenke Lauterbach (Germania), Eleonora Ottaviani (Italia) in rappresentanza dell’IJRC (International Jumping Riders Club) e Simone Perillo (Italia). Segretario generale è la tedesca Carina Mayer. 
«Sono molto soddisfatto – ha commentato a caldo Simone Perillo – per il risultato che riconosce il lavoro svolto in questi anni e per questo devo ringraziare non solo tutte le Federazioni europee che mi hanno dato fiducia, ma anche il Presidente Marco Di Paola e il Consiglio federale che hanno voluto e sostenuto la mia candidatura. Già da qualche anno – ha aggiunto il Segretario generale della FISE - la EEF ricopre un ruolo di grande importanza nel panorama internazionale e la EEF Longines Series (che ha visto una tappa anche a Gorla Minore nel 2021 ndr) organizzata con successo in un difficile 2020, a causa di Covid-19 ed Herpes Virus, sono certamente la prova di una grande organizzazione. Credo – ha concluso Perillo – che poter far parte del board sia un importante riconoscimento anche per la nostra Federazione e per tutto il movimento equestre italiano».
Alle parole del Segretario generale fanno eco quelle del Presidente FISE, Marco Di Paola. «Rivolgo a Simone Perillo – ha detto il numero uno della Federazione Italiana Sport Equestri, Marco Di Paola - i più fervidi auguri a nome personale, del Consiglio e di tutto il mondo degli sport equestri italiani per questa prestigiosa carica ottenuta in seno alla EEF. Si tratta di un importante riconoscimento per il suo lavoro e per il ruolo dell’Italia in seno alle istituzioni sportive internazionali che si occupano del nostro sport. Sono certo – ha concluso DI Paola - che il nostro Segretario generale metterà al servizio dello sport equestre europeo le sue competenze e la sua professionalità come sta già facendo da qualche anno in FISE». 
RED/Agipro

Foto Credits JV/S.Grasso 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password