Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/07/2021 alle ore 21:02

Ippica & equitazione

27/04/2021 | 09:37

Equitazione, Sergio Alvarez Moya e Alamo si aggiudicano il Gran Premio dello CSIO3 di Gorla Minore

facebook twitter pinterest
Equitazione Sergio Alvarez Moya Gran Premio CSIO3 Gorla Minore

ROMA - Vittoria dello spagnolo Sergio Alvare Moya nel Gran Premio Mail Boxes Etc. che all’Equieffe Equestrian Centre ha chiuso lo CSIO3 di Gorla Minore. Il cavaliere spagnolo, si legge in una nota della Fise, si è aggiudicato la gara in sella ad Alamo dopo un barrage velocissimo (37.18 secondi) che gli ha permesso di battere sul filo dei centesimi la giovane olandese Sanne Thijssen che, con Con Quidam RB e il tempo di 37.45 secondi, sembrava irraggiungibile. A rendere la prestazione del binomio vincitore ancor più importate è il fatto che Alamo è passato sotto la sella di Moya solo da poche settimane.
Il 13enne saltatore di origine olandese è stato infatti acquistato proprio per Moya nel febbraio di quest’anno dal campione del Real Madrid Sergio Ramos che ne è quindi diventato comproprietario. «Ho gareggiato con Alamo per la prima volta la settimana scorsa proprio qui a Gorla Minore -ha detto Moya. - Per entrambi è stato un concorso che ci è servito per riprendere il ritmo della gara ma anche per perfezionare il nostro feeling. In questi giorni durante lo CSIO ho però capito che potevo chiedergli di più, soprattutto in Gran Premio, ed Alamo ha risposto nel migliore dei modi. Con un cavallo come lui è però facile provare il tutto per tutto per vincere! Ramos? Gli ho appena inviato una foto del nostro campione, sono sicuro che sarà molto felice».
Tredici i binomi ammessi al barrage. Tra questi tre azzurri. La migliore è stata il 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet, undicesima con Kiwi Kick (0/4; 39.48 secondi) seguita da Francesco Turturiello al dodicesimo posto in sella a  Quite Balou (0/8; 40.16). Paolo Paini è stato invece protagonista di una brutta caduta con la sua Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio. La baia italiana è stata affidata subito alle cure dello staff veterinario. Fortunatamente i primi accertamenti non hanno evidenziato lesioni importanti.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Betflag all'Ippodromo di Cesena sabato il Gran Premio Grassi

Betflag, all'Ippodromo di Cesena sabato il Gran Premio Grassi

27/07/2021 | 16:10 ROMA - Prosegue la stagione ad alto livello sotto le luci del Savio. Sabato sera va infatti in scena l'edizione 2021 del Gran Premio Riccardo Grassi (euro 40.040, metri 1660), Gruppo III riservato ad indigeni di cinque anni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password