Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2021 alle ore 21:03

Ippica & equitazione

29/07/2021 | 18:10

Equitazione, Tokyo 2020: Italia Team pronto per la gara di Concorso Completo

facebook twitter pinterest
Equitazione Tokyo 2020 Italia Team Concorso Completo

ROMA - Con la chiusura del sipario sulle competizioni di Dressage, i riflettori degli Sport equestri ai XXXII Giochi Olimpici di Tokyo 2020 sono adesso puntati sulla spettacolare disciplina del Concorso Completo. 
Nella notte italiana di oggi, giovedì 29 luglio, (ore 8.30 in Giappone) tutti i cavalli partecipanti sono stati sottoposti alla prima Horse Inspection. La commissione veterinaria a cinque cerchi, si legge in una nota della Fise, ha valutato le condizioni di salute dei cavalli e stabilito se gli stessi siano in grado di prendere parte alle gare. 
Horse inspection superata brillantemente dai quattro cavalli dell’Italia Team: Imperial Van De Holtakkers (Susanna Bordone); Bolivar Gio Granno (Stefanno Brecciaroli); Super Cillious (Vittoria Panizzon) e Quefira de l’Ormeau (Arianna Schivo). 
Nel frattempo il capo equipe Giacomo Della Chiesa e il team manager selezionatore Katherine Ferguson Lucheschi hanno definito la composizione della squadra composta da tre binomi, che scenderà in campo per difendere i colori azzurri. Si tratta di una squadra tutta al femminile che vedrà impegnate Susanna Bordone, Vittoria Panizzon e Arianna Schivo. Stefano Brecciaroli resterà a disposizione del Team e grazie alla sua grande esperienza olimpica, con cinque edizioni dei Giochi all’attivo sosterrà le compagne di squadra restando pronto ad entrare (situazione prevista dal nuovo regolamento) in caso di necessità. 
La prima delle tre prove, quella di dressage, si svolgerà su due giornate: venerdì 30 luglio e sabato 31 luglio.  La gara di domani venerdì 30 luglio sarà divisa in due sessioni: la prima alle 8.30 del mattino (h. 1.30 in Italia) e la seconda a partire dalle 17.30 (h. 10.30 in Italia). A scendere in campo nella prima parte della prova dei rettangoli per l’Italia sarà solo Vittoria Panizzon su Super Cillious (ore 9.30; le 2.30 in Italia). Nel pomeriggio, invece, sarà la volta di Susanna Bordone su Imperial Van De Holtakkers (ore 18.58; le 11.58 in Italia). La prova di Arianna Schivo e la sua fidata Quefira de L’Ormeau è prevista, invece, per sabato 31 luglio alle ore 10.26 (h. 17.26 in Italia). 
Terminato il test di Dressage, cavalli e cavalieri si sposteranno domenica 1 agosto nella Sea Forest dove i binomi affronteranno lo spettacolare e impegnativo tracciato di cross-country olimpico, per ritornare poi all’Equestrian Park lunedì 2 agosto per l’ultimo step con il test di salto ostacoli al termine del quale saranno assegnate le medaglie individuali e a squadre.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password