Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2021 alle ore 19:05

Ippica & equitazione

03/08/2021 | 11:30

Equitazione, Tokyo 2020: Salto ostacoli, adesso tocca a Emanuele Gaudiano e Chalou

facebook twitter pinterest
Equitazione Tokyo 2020 Salto ostacoli Emanuele Gaudiano Chalou

ROMA - Chiuso il sipario sulla disciplina del Concorso Completo, con l’assegnazione delle medaglie individuali e a squadre, i riflettori degli sport equestri all’Equestrian Park di Tokyo per la XXXII edizione dei Giochi Olimpici saranno rivolti da oggi alla disciplina del Salto ostacoli.
Emanuele Gaudiano, componente dell’Italia Team qualificato a titolo individuale, è pronto a entrare in campo per la sua prima prova di qualifica in programma proprio alle ore 19.00 (saranno le 12.00 in Italia). 
Sotto la sella del cavaliere italiano - si legge in una nota della Fise - ci sarà il suo fidatissimo Chalou, dodicenne tedesco dai grandi mezzi e, per la sua particolare evoluzione in parabola sul salto, spettacolare da vedere in azione. 
Il cavaliere azzurro, alla sua seconda edizione dei Giochi dopo quella di Rio de Janeiro 2016, entrerà in campo per la sua prima gara a Tokyo come 55° binomio su un totale di 73 partenti. Solo i migliori 30 binomi al termine della prima prova di qualifica avranno la possibilità di disputare la finale individuale (nella quale i qualificati ripartiranno da zero) per l’assegnazione delle medaglie in programma già nella giornata successiva, quella di mercoledì 4 agosto alle ore 19.00 (12.00 in Italia). Le gare degli sport equestri potranno essere seguite in diretta Tv sulle piattaforme di Discovery Plus, Eurosport e Dazn.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password