Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/05/2022 alle ore 22:00

Ippica & equitazione

30/03/2022 | 09:35

Equitazione, a maggio i Test Event ai Pratoni del Vivaro: si comincia dal 12 al 15 con il Concorso Completo

facebook twitter pinterest
EquitazioneTest Event Pratoni Vivaro

ROMA - Procedono a ritmo serrato i lavori per i FEI World Championships 2022 di Concorso Completo e Attacchi che si terranno il prossimo settembre (15-25) nell’Impianto Sportivo Equestre di Rocca di Papa, ai Pratoni del Vivaro.
Mancano poco meno di sei mesi all’atteso appuntamento ma già nel mese di maggio si potrà avere una ricca anteprima di quanto a livello di spettacolo sportivo l’atteso evento, organizzato dalla Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) con la Federazione Equestre Internazionale (FEI), potrà offrire.
Maggio sarà un mese importante per il team organizzativo di Pratoni 2022 impegnato in due successive settimane con la preparazione e la gestione di altrettanti appuntamenti internazionali.
Entrambi sono infatti qualificati come ‘Test Event’, e dunque prove generali, per le due prove iridate sia per il comitato organizzatore che per gli atleti, soprattutto stranieri, che avranno occasione di prendere confidenza con i terreni dei Pratoni del Vivaro.
Si comincia con il Concorso Completo dal 12 al 15 maggio con uno straordinario numero di adesioni.
Cavalieri di 13 nazioni saranno in campo per un CCIO4*-S valido come prima tappa della FEI Eventing Nations Cup™.
L’edizione 2022 del prestigioso circuito debutta ai Pratoni del Vivaro e si sviluppa, nell’arco di cinque mesi, complessivamente su nove appuntamenti nelle più confermate sedi di gara di questa specialità (otto in Europa, uno in Canada), con evento finale a Boekelo, nei Paesi Bassi.
Le Federazioni Nazionali che hanno confermato l’adesione con una squadra al ‘Test Event’ di maggio ai Pratoni del Vivaro sono Austria, Australia, Belgio, Brasile, Francia, Gran Bretagna, Germania, Nuova Zelanda, Polonia, Spagna, Svizzera, Svezia e, naturalmente, Italia.
Gli azzurri hanno un motivo di interesse in più nella gara perché la stessa servirà ad assegnare titolo e medaglie del Campionato Italiano Assoluto 2022.
Il fine settimana successivo (21-24 maggio) nell’iconico impianto situato nel cuore del Parco dei Castelli Romani saranno gli attacchi i grandi protagonisti con un CAI2* e un CAI3*, entrambi aperti a tiri pony, singoli, pariglie e tiri a quattro. 
Sono attesi tra i venticinque e i trenta equipaggi provenienti da Francia, Svizzera, Ungheria e Italia.
L’ingresso ad entrambi i ‘Test Event’ sarà gratuito e la timetable delle gare è già ufficializzata.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password