Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2022 alle ore 17:30

Ippica & equitazione

19/09/2022 | 08:30

FEI World Championships Pratoni 2022: Yasmin Ingham sul tetto del mondo

facebook twitter pinterest
FEI World Championships Pratoni 2022 Yasmin Ingham

ROMA - Davanti 14mila entusiasti spettatori i FEI World Championships di Concorso Completo, ai Pratoni del Vivaro, si concludono con una grossa sorpresa. Michael Jung, in sella a fischerChipmunk FRH, avrebbe potuto permettersi anche un errore nella terza e ultima prova, quella di salto ostacoli, grazie a 4,4 punti negativi di vantaggio che aveva in classifica sulla britannica Yasmin Ingham dopo dressage e cross country.
E invece il tedesco ne ha commessi due sugli ultimi tre ostacoli: prima sul secondo elemento della gabbia, poi sulla tavola del "Colosseo". In un niente, una decina di secondi, è passato da primo a quinto, chiudendo con 26,8 punti negativi e consegnando la medaglia d'oro alla Ingham, semplicemente perfetta anche nella gara conclusiva, in coppia con Banzai du Loir. La 25enne nata nell'Isola di Man si è imposta con 23,2 punti negativi. Con 26,0 l'argento è andato alla tedesca Julia Krajewski (Amande de B'Neville), olimpionica di Tokyo 2021. Bronzo per il neozelandese Tim Price (Falco), con 26,2. Jung, campione mondiale individuale nel 2010, si è consolato conquistando l'oro a squadre con la Germania, il secondo per lui dopo quello del 2014.
Con lui e la Krajewski sono saliti sul gradino più alto del podio anche Christoph Wahler (Carjatan S) e Sandra Auffarth (Viamant du Matz). Con 95,2 punti negativi hanno confermato la leadership che si erano assicurati dopo dressage e cross country. Con 100,3 la medaglia d'argento è andata agli Stati Uniti, grazie a Wllliam Coleman (Off The Record), Tamra Smith (Mai Baum), Lauren Nicholson (Vermiculus) e Boyd Martin (Tsetserleg TSF).
Con 100,7, bronzo alla Nuova Zelanda, che oltre a Price schierava la moglie di quest'ultimo, Jonella (McClaren), Monica Spencer (Artist) e Clarke Johnstone (Mento Park). I "kiwi" hanno soffiato la medaglia alla Gran Bretagna per appena 0,2 punti negativi.
L'Italia ha recuperato due posizioni, concludendo però solo nona e quindi fuori dai primi sette posti che hanno assicurato la qualificazione olimpica per Parigi 2024 a Germania, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Irlanda, Svezia e Svizzera.
RED/Agipro

Foto credits Massimo Argenziano

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Pratoni 2022. Fise4all il servizio speciale allo sport

Pratoni 2022. Fise4All, il servizio "speciale" allo sport

24/09/2022 | 17:00 ROMA - Anche oggi, come durante tutto lo svolgimento del doppio evento iridato ai Pratoni del Vivaro, il servizio di assistenza alle persone con limitata mobilità ha consentito loro di vivere al meglio le emozioni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password