Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2017 alle ore 20:42

Ippica & equitazione

12/05/2017 | 15:07

Festa della Mamma: all'Ippodromo Snai San Siro una giornata tra gusto, cultura e cavalli

facebook twitter google pinterest
Festa della Mamma Ippodromo Snai San Siro

ROMA - La festa della Mamma? Tutta da vivere all'Ippodromo Snai San Siro, in un'atmosfera che al fascino agonistico delle corse unisce musica, intrattenimento e alta cucina. L'ippodromo corre per tutte le mamme è il titolo scelto per l'evento speciale che domenica 14 maggio chiamerà le famiglie milanesi a scoprire la nuova dimensione dello storico impianto, non più solo tempio dell'ippica, ma centro di aggregazione cittadina, pronto ad assorbire e rilanciare cultura, mode e tendenze. “La festa della mamma, ricorrenza celebrata in tutto il mondo, sarà una bella occasione per omaggiare tutte le madri e il loro importante ruolo, festeggiando insieme in uno dei luoghi simbolo della città. L’evento di domenica – spiega Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di SNAITECH – è una nuova importante tappa del percorso di valorizzazione dell’ippodromo, un impianto che potremmo definire tridimensionale: tempio dell’ippica, palcoscenico di grandi eventi e centro di aggregazione per i cittadini e la città". Apertura dei cancelli alle ore 12.00, con ingresso gratuito; le corse cominciano alle 15.00. C'è tutto il tempo per godersi il verde e le suggestioni liberty dell'unico ippodromo al mondo dichiarato monumento di interesse nazionale. A proposito: da non perdere il tour gratuito “Scopri San Siro”, viaggio guidato attraverso i luoghi storici dell'impianto, dal Cavallo di Leonardo (la più grande scultura equestre al mondo, realizzata su disegni originali di Leonardo Da Vinci) alle tribune del Vietti Violi; dalla storica panchina di Federico Tesio, considerato il più importante allevatore e allenatore della storia ippica, alla Palazzina del Peso, una sorta di area sacra nella quale prima di ogni corsa i fantini, muniti di sella ed accessori, vengono pesati. In vari punti dell'ippodromo saranno dislocati i “food truck”, pronti a soddisfare un'ampia gamma di gusti. Si va dalla gastronomia centro-americana, con tacos e bocadillos, alle crepes dolci; dalla gelateria a sfiziose selezioni di frutti di bosco. Chi vorrà assecondare non solo l'appetito, ma un pizzico di vanità femminile, troverà nei pressi della pista un altro truck, quello di “Nails on the road”, un servizio di manicure e make up.
Si parla di mamme e di famiglie, come non pensare ai bambini? Presso il paddock bimbi è prevista un'area animazione gestita dai volontari della Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus, beneficiaria dei principali eventi di San Siro organizzati da SNAITECH. Tra giochi, laboratori di pittura e baby dance, i più piccoli potranno fare passeggiate sui pony o in carrozza. Anche dal punto di vista ippico, la giornata si preannuncia molto interessante. Domenica si chiuderà infatti la stagione primaverile di San Siro sugli ostacoli, per l’occasione sono in programma: una corsa di gruppo 1, il Grande Steeple Chase di Milano e una di gruppo 2, la Corsa Siepi dei 4 anni. A queste si aggiungerà il Martesana, un ricchissimo handicap in siepi per gli anziani di 5 anni ed oltre, e a completare le tre specialità della disciplina, ecco gli amatori affrontare lo spettacolare tracciato del Cross Country. Corse nel contempo dure ed affascinanti, con elementi in arrivo da Francia, Svizzera e Repubblica Ceca, terra quest’ultima dalla grandissima tradizione sugli ostacoli. Tutte corse dalla vigilia molto incerta ed equilibrata, con quote che si prevedono livellate e dove solo una cosa è garantita: lo spettacolo.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

betflag ippica

Gran Premio Grassetto, su Betflag appuntamento da non perdere

20/10/2017 | 18:46 ROMA - Domenica è Padova ad alimentare il circuito classico o quello che perlomeno ne resta a medio livello. Di scena l'Ivone Grassetto, decaduta classica del trotto di Gruppo III che ha raccolto otto partenti di medio cabotaggio...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password