Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/10/2018 alle ore 13:58

Ippica & equitazione

20/09/2018 | 18:23

Ippica, Agnano: domenica 23 settembre il 91esimo Derby Italiano del Trotto

facebook twitter google pinterest
Ippica Agnano Derby Italiano Trotto

ROMA - Con il sorteggio dei numeri, ha preso il via il 91esimo Derby Italiano del Trotto, la più ricca e prestigiosa vetrina per i giovani cavalli del trotto italiano. Con un milione di euro di premi al traguardo ed i migliori 3 anni allevati in Italia (gruppo 1, Euro 1.001.000,00, metri 2100, indigeni di 3 anni) domenica 23 settembre ad Agnano si profila una gran bella finale. 
«Questo Derby di un milione di euro rappresenta un punto di arrivo di livello mondiale per quello che riguarda i trottatori», ha detto il presidente della Ippodromi Partenopei, Pier Luigi D'Angelo, durante la presentazione della kermesse sportiva svoltasi da D'Angelo Santa Caterina. «Il fatto di avere diversi cavalli di proprietà campana e un movimento importante che si esprime intorno a questa filiera - ha detto D'Angelo - è un ulteriore elemento che fa valutare quanto di buono sia stato fatto perché nel 2013 l'impianto era chiuso e adesso ci viene assegnato il derby e le altre corse strategiche dell'ippica. Vuol dire che non è certamente un caso ma un punto di arrivo». Al via ci sono i cavalli più forti e talentuosi della generazione 2015. «Il sorteggio ha messo di fianco i due cavalli più attesi. Zidane Grif deve essere considerato il naturale favorito della corsa dopo la prestazione mostruosa in batteria e Zefir Gar arriva dalla vittoria del Città di Napoli a tempo di record dimostrando ottima condizione», ha dichiarato l'amministratore di Agnano e direttore sportivo Luca D'Angelo. Gli altri due finalisti vincitori di gruppo 1 sono Zaccaria Bar (gp Nazionale di Milano) e Zabul Fi (gp Giovanardi di Modena). Zilath è il vincitore della classifica Derby Series. Zlatan è il vincitore della batteria disputata a Torino lo scorso 8 settembre, che ha qualificato per la finale anche Zefiro Bell (secondo) e Ze' Maria (terzo), così come Zarenne Fas e Zelig Jet, secondo e terzo classificato nella batteria di Napoli. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password