Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/08/2019 alle ore 19:00

Ippica & equitazione

15/07/2019 | 11:30

Ippica, Agnano: volata di The Conqueror nel Città di Napoli

facebook twitter google pinterest
Ippica Agnano The Conqueror Napoli

ROMA - Nella veloce listed sui 1000 metri in pista dritta (euro 50.600) Città di Napoli ad Agnano galoppo, pronostico rispettato con la vittoria di The Conqueror (6), montato da Fabio Branca con i colori della scuderia New Age di Felice Villa e il training di Alduino Botti. «La corsa più importante che c'è a Napoli, é sempre un piacere vincerla», ha detto in premiazione il fantino Branca. «La prima volta l'ho vinta con Dagda Mor, è stato ancora più bello. Però oggi The Conqueror era netto favorito, sono andato davanti ed é stato semplice». Trofei d'onore al team vincitore offerti da ITM Irish Thoroughbred Marketing e consegnati dal rappresentante italiano Caterina De Ferrari, compreso l'assegno di duemila euro al proprietario vincitore, spendibile alle aste irlandesi 2019, consegnato a quattro mani insieme a Pier Luigi D'Angelo e Massimo Torchia del cda Ippodromi Partenopei. Una testa di distacco per Penalty (5), secondo classificato, sempre bene sulla pista di Napoli, terzo Donnavventura (2) con due lunghezze e un quarto dietro, quarto From Me To Me (3) con mezza lunghezza, quinto il n.8 Trust You (testa), sesto Noriac (4) con sei lunghezze e settimo con il n.1 Axa Reim (1 e 1/2).
Nel Soragna (hp per femmine metri 1800) si impone Close Your Eyes (2) montato da Dario Vargiu per i colori della scuderia Dioscuri e l'allenamento di Alduino Botti. Secondo Lampoflex (5) con 3/4 di distacco, terzo Nanterre (6) con una lunghezza e mezzo. Quarto classificato Spagna (7) una lunghezza, quinto Ballot Box (4) testa, sesto Qool (8) una lunghezza, settimo Secret Sharp (1) con tre lunghezze, ottavo Lorenda (3) lontano. Nel Mergellina (hp  euro 20.900), dove si era ritirato Law Power, si impone un ottimo Nice Name (2) montato dal fantino pisano Dario Di Tocco, per i colori della scuderia di Francesca Turri ed il training di Marco Gasparini. Nice Name di schiena a Lucky Loser (4), secondo classificato, ha aspettato il momento giusto per passare e vincere con un distacco di mezza lunghezza, terzo Geometria (5) con una lunghezza dietro. Quarto Bharuch (incollatura), quinto Bonita De Mas (3 1/2), sesto Gettyto (8).

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password