Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2018 alle ore 19:03

Ippica & equitazione

09/02/2018 | 16:39

Ippica, BetFlag: tanta Italia al Prix de France di trotto

facebook twitter google pinterest
Ippica BetFlag Prix de France trotto

ROMA - Tradizionale appuntamento a due settimane dall'Amérique e per questo considerata la vera e propria rivincita in altro schema - si corre sui 2100 con partenza dietro le ali della macchina - il Prix de France edizione 2018 non può tenere fede alle aspettative. Se è al via il crack francese Bold Eagle, manca il vincitore della classica-faro di fine gennaio, Readly Express, utilizzato con accorta prudenza dal suo mentore Timo Nurmos, si legge in una nota. Non per via di questa assenza il France è una brutta corsa, infatti oltre a Bold Eagle - che ha avuto in dote il numero 8 - c'è anche Propulsion, ben sistemato dietro le ali al 4.
E c'è tanta Italia, in pista. Oltre a Ringostarr Treb, sfortunato nell'Amérique e non certo aiutato dalla dea bendata perché ha pescato un durissimo 15, è partente anche Vivid Wise As, pure lui vittima di sorteggio a sfavore e reduce dal ritiro forzato nel Prix du Luxembourg. Non solo. All'altro capo dello schieramento ha avuto in dote l'1 Traders, l'eccezionale vincitore a tempo di record del Prix du Cornulier al montato. Ed a completare il poker delle meraviglie bianco-rosso-verde pensa Timone Ek, al 5 di estrazione.
Nelle quote in ante-post targate Betflag Bold Eagle e Propulsion allo stesso livello a 2.25. Belina Josselyn a 11,0 la terza forza del campo.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password