Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2021 alle ore 21:05

Ippica & equitazione

01/06/2021 | 14:35

Ippica, Capannelle: domani in scena il Premio Alberto Giubilo

facebook twitter pinterest
Ippica Capannelle Premio Alberto Giubilo

ROMA - Il tradizionale appuntamento in programma mercoledì 2 giugno all'Ippodromo Capannelle prevede, oltre a tre handicap principali, una condizionata ex listed e due maiden, una per i tre anni. Come si legge in una nota Hippogroup, due volte si correrà in pista dritta, tre in quella grande ed una sul dirt, mentre le distanze andranno dai mille ai 2000 metri. Saranno i puledri al centro dell’attenzione: per loro il Premio UIF, maiden sui 1400 e sul dirt con 8 al via, e soprattutto il Premio Alberto Giubilo sui 12000. Qui cinque puledri al via, con ben quattro protagonisti appartenenti allo squadrone di casa Guerrieri Cascione, guidati dal potenziale campione Windstormblack, destinato al Premio Primi Passi milanese, in compagnia dell’altra favorita di giornata Stay Kitten.
Affollatissima la maiden per i tre anni sul miglio con bel 19 cavalli ancora alla ricerca della prima vittoria, il Premio Dionisia.
Infine gli spettacolari HP. Nel ricordo di Aldo e Renato Ricchi, 14 velocisti al via sui 1000: tra questi I Am What I Am, Miss Rouge, Visayas, Raifan, Django, Trust You, Zapel. Gran bella corsa, 57 secondi in totale e vibrante apnea.
Dai mille si passa ai 1600 del Premio Capannelle Trotto, solo per anziani e dedicato al ricordo di un grandissimo tecnico del nostro galoppo, Marco Rinaldi, con in campo sette protagonisti tra i quali Amyntas, Light of Cristo, Va Tutto Bene, Wind the Best.
Infine il Premio Tullio ed Enzo Mei, una corsa sui 2000 tra i tre anni e gli anziani con canonici dieci cavalli al via e tra questi il peso alto di Menuhin, Blu Sky Dreamer, Excelegrif, Il Capitano e in basso nella scala Absolute Silence.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password