Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2021 alle ore 19:02

Ippica & equitazione

15/10/2021 | 16:55

Ippica, Capannelle: domenica al galoppo con la listed dedicata a Ubaldo Pandolfi

facebook twitter pinterest
Ippica Capannelle galopp listed Ubaldo Pandolfi

ROMA - Ancora una domenica di grande interesse per gli appassionati a Capannelle: una listed per le femmine veloci, due condizionate per i purosangue Arabi, altre due condizionate di qualità e ben due HP affascinanti, in un pomeriggio che ancora una volta vedrà i cavalli galoppare sei volte in pista grande e le altre due su quella dritta con distanze che andranno dai 1200 fino ai 2400.
La listed dedicata ad Ubaldo Pandolfi - si legge in una nota - costituisce anche l’ultimo anello di un poker di corse riservate alle femmine di due anni veloci, iniziato alle Capannelle in maggio con il Perrone, proseguito a Milano con il Crespi e l’Eupili e adesso in chiusura con la volata di domenica. Ubaldo Pandolfi è stato uno dei meravigliosi Maestri del Turf Italiano. Allenatore mirabile che ha legato il suo nome ad alcune delle formazioni più illuminate del galoppo italiano, cominciando agli inizi degli anni '30 con Luchino Visconti, insieme al quale creò la stupenda storia di Sanzio, vincitore del Milano e del Gran Premio di Ostenda. Saranno in 9 al via che proveranno a succedere alla campionessa della passata edizione, Fulgentia: Azul Bahia, Elzamina, Filly of Malta, Lollipop Girl, Mamma Ines, Royal Ashirah, Sofy Bell, Sopran Marjorie, Transilvanya.  
Il Premio Cancelli è uno degli HP più selettivi del calendario italiano. Si corre a Milano abitualmente ma per questa volta passa a Roma. Una volata che nel tempo ha visto sfrecciare ottimi flyer come Trust You, Sopran Verne, Harlem Shake, Noble Achy, Dagdda Mor, Farrel , Titus Shadow e Docksil. Ha il valore almeno di una listed e saranno in 12 ( scelta come TQQ) a contendersi la vittoria: Wannacry, Ipompieridiviggiù, Bloody Love, Travelling Well, Django, Altalune, Centuron, Light of Cristo, La Grande, Miss Rouge, Niagara Mouse, Ratnaraj .
La giornata da non perdere prosegue con un altro HP di assoluta tradizione, il Premio Palmieri, che ricorda una famiglia che in 30 anni ha dato un contributo indelebile e  al galoppo italiano. L’ultimo vincitore è stato l’ottimo Unique Diamond preceduto da Fambrus e prima da Jalapeno, tutti forti galoppatori. In questa edizione (seconda tris) saranno in campo tra gli altri proprio Unique Diamond, alla ricerca del bis contro Menuhin, Gleanearn, Deovolvido, Va Tutto Bene, Kabadration. Naturalmente da non perdere le due condizionate per i cavalli purosangue Arabi. I tre anni saranno in pista sui 1800 e gli anziani sui 2000. In tutto nella giornata saranno in pista 69 cavalli con una media di 8,5 per corsa.
RED/Agipro

Foto: ph. Domenico Savi

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password