Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 alle ore 09:57

Ippica & equitazione

15/02/2018 | 11:06

Ippica, Capannelle: slitta in Comune discussione regolamento impianti sportivi, pronti emendamenti “morbidi”

facebook twitter google pinterest
Ippica Capannelle

ROMA - Dovrebbe slittare alla seduta del prossimo 20 febbraio la discussione sul nuovo Regolamento per i 165 impianti sportivi comunali di Roma. Secondo quanto riporta “Il Tempo”, in Aula Giulio Cesare approderà un testo più “morbido” dopo una serie di incontri con le società concessionarie e di riunioni della Commissione Sport: il presidente della Commissione, Angelo Diario, primo firmatario del testo, avrebbe deciso di abbandonare la linea dura - con lo stop a ogni tipo di proroga - che avrebbe rischiato di bloccare nel giro di pochi anni più o meno definitivamente tutta la pratica sportiva nei centri comunali, palestre dei municipi o grandi impianti. Sarebbero pronti una trentina gli emendamenti, in particolare per Capannelle viene introdotta la possibilità che a gestirlo non siano solo società iscritte al Coni o al Comitato Paralimpico, ma anche le "discipline sportive associate" che pare essere un modo per evitare di tagliare fuori dai bandi chi si occupa di ippica (trotto e galoppo), essendo iscritto non al Coni ma al Ministero delle Politiche agricole e forestali. Nel regolamento comunale verrebbe inoltre introdotto il parametro europeo, prima escluso: potranno partecipare ai futuri bandi anche società non italiane purché riconosciute dai comitati olimpici dei Paesi di appartenenza. Altra novità che dovrebbe entrare in discussione in Aula è quella dell'inserimento del project financing come metodo per uscire fuori dall'impasse legata a quelle società che hanno presentato progetti tecnicamente approvati ma non ratificati dal Consiglio comunale.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippodromo snai la maura atene trebì

All’Ippodromo Snai La Maura la prima di Atene Trebì

13/11/2018 | 18:14 MILANO – Dopo la chiusura della stagione a San Siro galoppo, l’Ippodromo Snai La Maura trotto diventa protagonista assoluto delle vicende ippiche milanesi sino alla fine del 2018. Nel convegno di questo martedi’,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password