Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2021 alle ore 21:20

Ippica & equitazione

04/10/2021 | 10:30

Ippica, Capannelle: Queen Rouge vince il Pemio Coolmore

facebook twitter pinterest
Ippica Capannelle: Queen Rouge vince il Pemio Coolmore

ROMA - Nella giornata di domenica 3 ottobre, all'Ippodromo Capannelle di Roma, si sono svolti il Premio Coolmore, Premio Vittorio Riva e Criterium Nazionale.

Premio Coolmore

Decisione a tavolino, inevitabile. In lotta strenua negli ultimi 300 metri Tower of Silence e Queen Rouge impegnata nel tentativo di recupero purtroppo frustrato dall'allargamento di Tower che ha costretto i Commissari ad invertire l'ordine di arrivo. Dunque la vincitrice del Coolmore diventa Queen Rouge davanti a Tower of Silence ma entrambe , per ciò che hanno fatto vedere, meritano assolutamente il tentativo nel prossimo premio Dormello. Alle spalle dei primi due un'altra coppia in lotta e terzo posto che ha premiato Terra del Sole decisamente buona la sua prestazione , davanti a Terry de L'Alguer che vantava buone linee. Possibile per tutte il tentativo nel Dormello ma per le battute possibile anche il Criterium Femminile di novembre.

Premio Riva

Pochi partenti ma un possibile prima serie al termine della listed che porta assolutamente al prossimo Gran Criterium. Some Respect ha dominato con facilità irrisoria e sarà il favorito italiano della corsa clou del due anni.  Non solo, prima della partenza Some Respect aveva scaricato a terra Antonio Fresu ed aveva percorso in libertà un intero giro di pista. Non ne ha minimamente risentito ed ha fatto il bello e il cattivo tempo dominando la corsa mentre alle sue spalle si organizzava bene il rientrante Don Chicco comodo secondo e probabilmente anche lui indirizzato al Gran Criterium.

Criterium Nazionale

L'ultima delle tre listed odierne spostate dalla loro abituale collocazione milanese, e riservata ai velocisti di 2 anni in pista dritta, vedeva la limpida, netta affermazione di The King's Horses (Time Test). Il baio di casa Verricelli, al rientro dal qualitativo terzo posto nel Primi Passi, stava lì con gli altri nella prima parte di gara per poi sgretolare la concorrenza non appena Andrea Mezzatesta gli chiedeva l'allungo. Alle sue spalle Ask My Glory, l'ultimo ad arrendersi allo strabordante rivale, salvava il posto d'onore dal finish del favorito You Are Beautiful, mentre Camerlengo chiudeva la cornice.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password