Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 09:55

Ippica & equitazione

22/08/2022 | 09:11

Ippica, Cesena: il Premio Comune di Città di Castello a Brivio D'Elite

facebook twitter pinterest
Ippica Cesena Premio Comune Città Castello Brivio D'Elite

ROMA - 

Divertenti digressioni tecniche nel sabato del trotto cesenate, con l'apertura del convegno abbinato al Comune di Città di Castello nel segno dei gentlemen driver e successo per il trascurato Cartier, con partner di Patrik Romano, che in un dozzinale 1.17.5 ha avuto ragione dei coetanei Castro Valch e Columbus Gaps, alle cui redini si sono esibiti Andrea Venezia e Filippo Monti, mentre alla seconda corsa, Premio dedicato alla memoria del Cav. Riccardo Gualdani, tra gli ideatori della Mostra del Cavallo di Città di Castello, Bella e Gennaro Amitrano si sono issati all'avanguardia respingendo in dirittura il serrate di Beaute' e Vp, vincendo a media di 1.15.9 con Barny Lenny al terzo posto.

Campo scarno ma qualità eccellente alla terza corsa, confronto in ricordo del Padre Francescano Danilo Reverberi, anch'egli grande amante dei cavalli trottatori, un doppio chilometro riservato alla leva 2018 con un equipaggio tutto al femminile dominato da Catalina su Ines Du Beryl e Carbonella, tradotto in guide: Federico Esposito, Nicola Salacone e Marco Stefani, media di 1.18.9 e pronostico ampiamente rispettato. Alla quarta, "Premio Allevamento Sergio Carfagna", ancora femmine in pista con le tre anni impegnate sui due giri di posta e le due attese al traguardo, vittoria in 1.15.4 per Diana Trio e piazza d'onore ottenuta dalla quasi omonima Diana Bye Bye, allieva del duo Baldi /Pettinari reduce dall'ennesimo posto d'onore, al terzo la danese Honey Babe. Alla quinta cprsa "Premio Mostra Nazionale del Cavallo", affollato handicap sul doppio chilometro con gli anziani in vetrina, en plein del secondo nastro con Zitrunas e Salvatore Valentino prevalenti in 1.15.6 su Zero Gravity e Tancredi Sartor.

Spettacolo e report cronometrico di valore assoluto nel clou la corsa dedicata al Comune di Città di Castello, sesta del palinsesto, che ha premiato il coast to coast del toscano Brivio D'Elite, affidato a Francesco Pettinari dal team Casillo che in 1.13.4 si è brillantemente imposto su Antonio Boccino e Amerique Clemar, diligenti e veloci al seguito del battistrada, mentre in chiusura, primo segnale richiamato e alla partenza valida, tentativo di fuga per Ares Sco che nei pressi del palo ha subito l'insidioso finish di Uragano Spritz, che in 1.16.6 ha regalato il raddoppio serale a Salvatore Valentino mentre il movimentatore Allegro La Sol ha chiuso al secondo posto sull'accorrente Zaffiro Trio.

Sabato 20 agosto, la serata di corse al trotto all'ippodromo del Savio è stata arricchita da una folta delegazione in rappresentanza del Comune di Città di Castello e di altre istituzioni della città umbra. I Sindaci Luca Secondi di Città di Castello ed Enzo Lattuca di Cesena, hanno entrambi partecipato alla serata organizzata in nome della pluridecennale amicizia tra i due Comuni che ha da sempre, come comune denominatore, l'amore per i cavalli, la passione per lo sport ed il mantenimento delle tradizioni.

RED/Agipro

Foto: ph. Luigi Rega - Hippogroup

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password