Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2018 alle ore 20:32

Ippica & equitazione

13/07/2018 | 13:30

Ippica, Cesena: sabato il Premio Welfare Gratis all'ippodromo del Savio

facebook twitter google pinterest
Ippica Cesena Premio Welfare Gratis ippodromo Savio

ROMA - Sabato nel segno dei quattro anni all’ippodromo del Savio, con otto esponenti della leva 2014 impegnati sul doppio chilometro per il “Premio Welfare Gratis”, con partenza ai nastri, digressione tecnica non sempre nelle corde dei cavalli in giovane età, ma pur sempre test utile per misurarne duttilità e caratura atletica. Sfida equilibrata e dalle eccellenti individualità in campo, il clou di fine settimana offre un’eccellente chance di vittoria al fratello d’arte Volpelli, oggi in versione Greppi e al via dal secondo schieramento, con il compagno di nastro Vastom dei Mag reduce da una confortante performance toscana sempre in coppia con il bravo Giorgio Cassani  candidato al ruolo di alternativa; mentre per gli allievi di Casillo e Battistini, Vettel Op e Valzer Dei Daltri potrebbero aprirsi concrete chance di podio in virtù dell’eccellente collocazione in prima fila dello start.
La serata parte subito in grande stile con il “premio Media Consulting” ed un compatto manipolo di tre anni accompagnati in pista dai gentleman, due i giri da percorrere per quello che si profila essere un accattivante incrocio di forme, con Zem Baggis in pole nelle preferenze grazie all’eccellente sorteggio e alla guida esperta di Otello Zorzetto, mente il veloce Zagreb Trio farà coppia con il capolista nazionale Filippo Monti mirando senza meno al bersaglio grosso, da parte sua, l’ospite toscana Zora Tor si candida al podio interpretata dall’ex campione italiano Lorenzo Alessi e Zoom Op ha in Matteo Zaccherini il partner ideale per inseguire un ben remunerato piazzamento.  
Si prosegue con il “Premio Imola in rete” e cavalli anziani alle prese con la breve distanza, Parinaz è sfidata da Underground Grif; la terza forza di un campo numeroso e assai compatto, è la veloce Stella Trio. Alla terza “Premio Sono Romagnolo”, Zibi Bi trova sulla sua strada verso un possibile successo avversari agguerriti del livello di Zohar Si e Zaffiro Trio. Intrigante ed equilibrata, la quarta corsa “Premio Tippest”, è riservata alle femmine di 5 anni e oltre, con Antonio Greppi e Toscarella, la sorella del già citato Volpelli e della “mitica” Papalla, nelle vesti di favoriti contro  Ubara Jet e Tania Cr, rispettivamente affidate a Cesare Ferranti e Vp Dell’Annunziata. Alla quinta - “Premio Sagre in Romagna” - Nombre de Pila, Umber Kronos e Orfeo Jet daranno vita ad una partenza al fulmicotone della quale potrebbe avvantaggiarsi i finisseurs  Soraya King e Tango Quick, mentre all’epilogo, cadetti ed aspiranti allievi incrociano le armi sulla distanza del miglio per un probabile scatto all’avanguardia di Velia e del giovane Cangiano ed  il prevedibile pressing di Voilà Chuc Sm e Carmine Piscuoglio, tattica all’attesa per Victory  Fox e la promettente figlia d’arte Giusy Savarese, da non trascurare la stacanovista Vegas Cloudlet, abbinata a Salvatore Legittimo.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password