Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/07/2021 alle ore 21:02

Ippica & equitazione

19/07/2021 | 11:00

Ippica, Cesena: 10 big in pista per la selezione del Tomaso Grassi Award 2021

facebook twitter pinterest
Ippica Cesena Tomaso Grassi Award 2021

ROMA - Dopo la combattuta semifinale riservata agli under 30 dello scorso 13 luglio, vinta con merito e autorevolezza dal campano Crescenzo Maione, il testimone del Superfrustino passa ai big che da stasera sino al 3 agosto, passando per la tappa del 27 luglio, saranno protagonisti di 3 intense manche dalle quali scaturiranno le promozioni alla finale del 17 agosto. In finale - si legge in una nota - andranno i  vincitori delle singole classifiche ed i due migliori secondi arrivati ai quali, come da regolamento, si aggiungeranno Alessandro Gocciadoro, Antonio di Nardo, Roberto Vecchione e la wild card, il cui nome non è ancora stato reso noto.
Volti conosciuti, palmares leggendari, driver emergenti e prepotenti ritorni, questo il mood della semifinale del 20 luglio, con il Rinnovato Marcello di Nicola di nuovo ai vertici dopo un periodo di eclissi causata dalla lunga trasferta svedese e dal difficile recupero da un doloroso infortunio, mentre il Campione Uscente Santo Mollo, l’uomo di Lana del Rio, Pace del Rio e tanti altri campioni torna in Romagna reduce da un 2020 di successi alle redini della primaserie Blackflash Bar. L’Inarrivabile, il campione delle redini lunghe Enrico Bellei, la cui carriera è un sunto di talento, volontà, classe e costanza, che dagli Anni ‘80 e alle vittorie di Nicchio Ks e Westgate Crown è giunta sino ad ora, con un 2021 ricco di squilli classici targati Ursus Caf e Birba Caf. Il Professionale Vincenzo D’Alessandro aggiunge alle doti di guida la sapiente attività di trainer dominando sulle piste del centro sud e ammirando i successi del suo Violetto Jet in terra Francese. La sicurezza Federico Esposito, per doti di guida, serietà, correttezza, una spalla eccezionale per Alessandro Gocciadoro ma anche e soprattutto il vincitore di Nazionale, Oaks, Giovanardi ed un globe trotter che alterna il lavoro a Noceto alle vittoriose incursioni lungo la penisola. Il catch, per antonomasia del trotto italiano è Antonio Greppi, tatticamente inappuntabile, duttile partner per soggetti dalle più svariate caratteristiche, ha sancito vittoriose alleanze con i migliori trainer nazionali ed è una costante presenza nelle prove di gruppo. La saga dei Baldi, si perpetua con il bravissimo Edoardo, brillante erede di papà Alessandro e del leggendario nonno Vivaldo, il partner di Vessillo As, Zuid Afrika Jbay ed Alouette, le ultime stelle forgiate in collaborazione con il fratello Stefano, mentre il Talento di Andrea Farolfi ha portato un altro continuatore della tradizione famigliare ai vertici nazionali, con numerose vittorie in prima categoria ed un posto costante nella top ten nazionale. L’emergente Marco Volpato, driver completo, spavaldo e sicuro cui manca la meritata consacrazione classica per entrare nel novero dei campioni delle redini lunghe, ruolo che il Figlio d’Arte Salvatore Cintura, insegue con la freschezza e l’entusiasmo dei suoi 30 anni.
Il nome del finalista e dell’eventuale candidato a seguirne le tracce a metà agosto, sortiranno dalle cinque sfide abbinate alla kermesse, con Salvatore Cintura e Costamagna Pax i più accreditati alla vittoria nella prova d’approccio, seconda corsa “Premio ADAC Servizi Cesenatico”, in seconda battuta Marco Volpato e Charming Col Key, mentre Capunka potrebbe portare punti preziosi a Edoardo Baldi. Alla terza corsa, “Premio Unogas Energia”, Stricker e Federico Esposito su Socrate Benal e Vincenzo D’Alessandro Jr, senza trascurare Bellei e Atena Wf. Nastri e doppio chilometro per un handicap “Premio Alberghi Tipici della Romagna”, che dovrebbe assegnare un “spallata” significativa alla classifica di tappa con la veloce Amely Pan e Vincenzo D’Alessandro in pole nel pronostico su Enrico Bellei e Valle Incantata mentre Santo Mollo e Boys Going In potrebbero trovare qualche intralcio lungo il percorso, ma vanno inseriti tra i candidati alla vittoria e preferiti al duo Vita Breed /Cintura. Alla quinta “Premio Impresa Sicura”, cadetti ad accompagnare i campioni e Cintura prima scelta grazie alla rientrante Beren, ma Marco Volpato e Brioss saranno lepri difficili da stanare e anche Baltic Mabel Fm può essere una pedina importante per la promozione di Antonio Greppi. Qualità a livelli classici per la sfida finale “Premio Associazione degli Albergatori di Cesenatico/Federalberghi”, Toscarella ha sin qui frequentato palcoscenici di livello e può consacrare la promozione di Salvatore Cintura, Bellei trova in Virtuale l’eccellente passista che domina gli handicap in tutta la penisola, con Antonio Greppi e Zola Key a tentare la sortita in avanti nonostante le presenze al loro interno di Uno Italia e Altaseta del Pino, velocisti di vaglia ed ambiziosi accompagnatori di Andrea Farolfi e Federico Esposito.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Betflag all'Ippodromo di Cesena sabato il Gran Premio Grassi

Betflag, all'Ippodromo di Cesena sabato il Gran Premio Grassi

27/07/2021 | 16:10 ROMA - Prosegue la stagione ad alto livello sotto le luci del Savio. Sabato sera va infatti in scena l'edizione 2021 del Gran Premio Riccardo Grassi (euro 40.040, metri 1660), Gruppo III riservato ad indigeni di cinque anni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password