Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/12/2019 alle ore 10:05

Ippica & equitazione

28/03/2019 | 10:49

Ippica, Gran Premio Italia a Bologna: Ayrton e Al Capone favoriti a 3,00 su BetFlag

facebook twitter google pinterest
Ippica Gran Premio Italia Bologna BetFlag

ROMA - Inizia ad entrare sempre più nel vivo la stagione dei 3 anni indigeni. A distanza di 15 giorni dal fiorentino Premio Etruria, domenica a Bologna va in scena l'edizione 2019 del Gran Premio Italia (euro 40.040, metri 1660), classica di Gruppo III riservata alle "A".
Sono in undici dietro le ali della macchina, una squadra chiamata a dare le prime risposte credibili sulla via della leadership generazionale. Ayrton Treb - si legge in una nota - ha vinto a sorpresa ma con merito al Visarno davanti ad Aida Francis e, sulla base della valida posizione acquisita al sorteggio dei numeri, va considerato un plausibile protagonista. Gocciadoro schiera Al Capone Stecca, che guida personalmente ed è in prima fila, e Ares Caf, in seconda. Da segnalare il rientro di Amancio, la pedina della connection Bellei-Hollman.
Incertezza generalizzata nelle quote in ante-post del provider online leader del settore BetFlag: 3,00 a scelta la valutazione di Ayrton e Al Capone, 4,00 abbondante Amancio, 7,00 l'altra rientrante made in Bondo All Wise As ed Ares Caf.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Equitazione FEI Nations Cup: ecco il calendario 2020

Equitazione, FEI Nations Cup: ecco il calendario 2020

13/12/2019 | 18:00 ROMA - La Federazione Equestre Internazionale ha divulgato il calendario delle tappe del 2020 della Longines FEI Nations Cup Europa Divisione 1 di salto ostacoli. Saranno anche per il 2020 sette gli appuntamenti della massima...

FEI World Cup: Azzurri pronti per La Coruña

Equitazione, FEI World Cup: azzurri in campo a La Coruna

13/12/2019 | 14:50 ROMA - Saranno sei gli azzurri che durante il prossimo fine settimana scenderanno in campo nella settima tappa di FEI World Cup di salto ostacoli a La Coruna, in Spagna. La scelta della Fise - si legge in una nota - è ricaduta...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password