Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/07/2019 alle ore 10:20

Ippica & equitazione

28/01/2019 | 09:00

Ippica: all'’Ippodromo SNAI La Maura, Urien del Sauro si conferma in gran forma

facebook twitter google pinterest
Ippica Ippodromo SNAI San Siro

ROMA - – All’Ippodromo SNAI La Maura di Milano domenica pomeriggio con delle condizioni meteo che, tra leggera pioggia e lieve nevischio, non ha compromesso il regolare svolgersi del programma di corse. Nella giornata rivolta al convegno di Vincennes e, in particolare, al Prix de l’Amerique, poco prima che partisse la classicissima francese si e’ disputato anche il clou milanese, il Premio Sj’s Photo, una “maratonina” a resa di metri per cavalli di cat. C/D/E. Gara dominata da Urien del Sauro, alla seconda vittoria consecutiva, con Andrea Farolfi (molto ispirato nel periodo, anche oggi due centri) per il training di Mauro Baroncini: la portacolori della scuderia Ale è sfilata in testa dopo 600 metri e ha imposto ritmo selettivo, prendendo buon margine e spegnendo le velleita’ dei soggetti che hanno avuto la malaugurata idea di avventurarsi all’esterno (e che infatti non hanno guadagnato un metro): la figlia di The Best Madrik ha cosi’ concluso in totale relax trottando a media di 1.15.9 sui 2700 metri mentre Star di Girifalco dopo un momento di difficolta’, si e’ ripresa e ha risolto la volata per il secondo posto sulla penalizzata Rugiada Sms (che era partita benissimo dal secondo nastro, sistemandosi subito quarta in corda), Tosca Joy e Senator Roc: in errore al via l’atteso Tale Inno. Apertura di pomeriggio con i 3 anni impegnati in una prova sui 1650 metri per il Premio Lady Jane. All’ottava uscita, Aleandro Zs ha centrato la prima vittoria di una carriera sin qui condizionata da numerosi errori: secondo dal via dietro Avasinis Jet, il cavallo di Alessandro Marucci affidato ad Andrea Farolfi e’ potuto rimanere alla finestra sino in retta, osservando da spettatore il pressing portato da Aster Prav alla battistrada della Sant’Eusebio: il favorito in retta e’ passato ma dopo aver comprensibilmente speso le migliori cartucce, e cosi’ quando Aleandro Zs ha spostato ne ha fatto un sol boccone svettando a media di 1.14.7. Aster Prav si e’ complicato la vita con un avvio poco brillante (la volta precedente era partito svelto sfilando in breve al comando), Avanisis Jet ci ha provato senza timori ma ha pagato dazio chiudendo terza, gli altri non sono mai stati della partita. Quasi in fotocopia la vittoria di Zairon nel Premio Sj’s Image, prova sui 1650 metri per cavalli di 4 anni: secondo dal via, il cavallo allenato da Andrea Sarzetto affidato a Ferdinando Pisacane ha pedinato lungo il percorso la battistrada Zebrina Font, in retta ha potuto usufruire di un comodo varco interno e cosi’, senza mai staccarsi dallo steccato, e’ filtrato per svettare chiaramente a media di 1.14.9. Al secondo posto ha concluso Zaccheo del Ronco, che dopo meta’ gara e’ andato a pungolare la battistrada costringendola ad aumentare la cadenza, in retta l’ha sopravanzata ma si e’ visto sfuggire per le vie brevi Zairon. Zebu’ Wf ha concluso al quarto posto senza riuscire a farsi minaccioso dopo aver usufruito della scia di Zaccheo. Anche il Premio Gubyo, la prova per cavalli di 4 anni con partenza tra i nastri, ha premiato chi e’ rimasto alla finestra: dopo giravolta veloce, Zia Teresa non si e’ opposta a Zero Veltri (autrice di un primo km in 1.15.3 sotto il pungolo di Zanardi Grif) in retta Flavio Martinelli l’ha lanciata all’attacco e la cavalla allenata da Massimiliano Castaldo ha piegato chiaramente allo speed la rivale, a media di 1.16.8. Zanardi Grif sull’ultima curva ha accusato il percorso in risalita all’esterno, ma e’ rimasto al terzo posto sugli errori in retta di Zico e Zelik Roc (rispettivamente terzo e quarto dal via).
Nel Premio Sassy Jane e’ arrivata la prima vittoria anche per Attenti al Lupo: il cavallo affidato da Vincenzo Castiglia a Vincenzo Piscuoglio dell’Annunziata sul penultimo rettilineo ha seguito le mosse di Aurora Bieffe, che si e’ profilata sulla coppia di testa composta da Argo Lux e Asterix passando gia’ sull’ultima curva, e in retta ha preso chiaramente la meglio sulla rivale, svettando a media di 1.16.2. Argo Lux dopo gara di testa non ha saputo cambiare passo ma ha difeso il terzo posto da Asterix, con Asso Ek senza spazio dietro i due rivali. Tra i gentlemen impegnati nel Premio Iacco Bi in sediolo a soggetti di cat. E, Otello Zorzetto ha gestito al meglio in avanti il vecchio Putnik D’Aghi, e il cavallo di Andrea Sarzetto (al secondo centro del pomeriggio) dopo gara tattica si e’ difeso in retta da un ottimo Nuage En Ciel, volitivo sino in fondo nonostante il percorso esterno. L’appostato Odysseus Ovi ha fatto tesoro della posizione per difendere il terzo posto da Uccea Jet. Allievi protagonisti nel Premio Timane Jane, in coppia con cavalli di cat. G in una prova sui 1650 metri con partenza tra i nastri: con Tommaso Gambino, Main Event ha azzeccato una partenza perfetta, e’ andato via secondo caratteristiche a buon ritmo (km in 1.15.3), e nel finale, pur con qualche sofferenza, si e’ salvato a media di 1.17.6. Una mano e’ arrivata dai rivali: Tino Roc ha sbagliato ai 500 finali quando sembrava progredire con passo minaccioso, l’appostato Otis di Pippo si e’ gettato di galoppo sull’ultima curva quando era il primo inseguitore, cosi’ i pericoli sono arrivati da Ulrica Mont, che nei metri finali ha avvicinato sensibilmente il vincitore, mentre Tation Cup Sm ha concluso al terzo posto. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippodromo snai sesana balio trgf risaia

Ippodromo Snai Sesana, debutto vincente di Balio Trgf Risaia

19/07/2019 | 08:46 MONTECATINI TERME - All’Ippodromo Snai Sesana consueto appuntamento del giovedi’ con le corse al trotto in notturna. Al centro della serata, si legge in una nota, il Premio Centro Ippico Corte degli Angeli, una prova sul...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password