Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/05/2019 alle ore 17:34

Ippica & equitazione

16/03/2019 | 20:01

Ippica, all’Ippodromo SNAI San Siro l’Apertura è nel segno di Affermative Reply

facebook twitter google pinterest
Ippica Ippodromo SNAI San Siro

ROMA - All’Ippodromo SNAI San Siro apertura della 132^ stagione di galoppo con una grande affluenza di pubblico che, oltre al convegno di corse impostato su sei prove, ha potuto godere delle attività d’intrattenimento programmate durante le pause tra una corsa e l’altra. A gioire di piu’ in pista, per il Premio Apertura, e’ stato Affermative Reply, uno dei meno quotati nei pronostici della vigilia: il portacolori del signor Leonardo Ciampoli, presentato da Bruno Grizzetti e montato da Nicola Pinna, e’ scattato da centro gruppo per prendere la meglio in un convulso finale che ha visto terminare al secondo posto Trump’s Magic, con non poche recriminazioni per aver trovato tardi lo spazio per sprintare, e al terzo il battistrada Amintore, che fino ai 100 finali ha cullato il sogno di centrare il bersaglio pieno. La Volta Buona ancora una volta ha trovato percorso poco favorevole terminando sesto all’interno. E’ stato iI Premio Razza Dormello Olgiata, una maiden per femmine di 3 anni sui 2000 metri in pista media, ad aprire la stagione: Askil, una debuttante presentata da Alduino Botti per i colori della scuderia Pura Vida, si e’ mantenuta nelle prime posizioni per sferrare l’attacco in retta e allungare sicura nelle mani di Fabio Branca: alle sue spalle Theben, novita’ per le piste italiane, ha regolato per il secondo posto l’attesa Lost Control, che ha corso al di sotto delle attese: la portacolori della scuderia Effevi era gia’ richiesta sulla curva e in retta non ha saputo cambiare marcia. Esame distanza superato a pieni voti da Greach nel Premio Cesare degli Occhi, la condizionata per femmine di 3 anni sui 1600 metri in pista media: l’allieva di Sergio Dettori con la monta chirurgica di Mario Sanna, con uno speed micidiale ha giustiziato in zona traguardo la favorita Must Be Late, che in retta aveva superato l’alleata Ravens Rosa provando l’allungo risolutore. Davvero interessante la prova della vincitrice, che veste la giubba del signor Gianluca Di Castelnuovo. Zoluskha ha faticato a trovare la giusta azione e ha concluso al terzo posto. Dopo le femmine, e’ toccato ai maschi scendere in pista nel Premio Razza di Besnate, la maiden gemella della prova di apertura sui 2000 metri in pista media: c’era grossa attesa su Agente Segreto sulle voci di interessanti lavori, e l’alfiere della Incolinx ha corso da protagonista, sempre nel vivo, ma nel finale e’ stato preda dell’affondo dell’Effevi Jighen, un allievo di Alduino Botti che con Dario Vargiu in sella ha “pizzicato” sul palo il coetaneo. Al terzo posto Keep On Fly, venuto bene da fondo gruppo. Senza storia il Premio Calvairate, la condizionata per maschi e castroni di 3 anni sui 1600 metri in pista media, dominata dal primo all’ultimo metro da Pensiero d’Amore: il portacolori della scuderia Effevi (secondo successo consecutivo, come anche per Alduino Botti e Dario Vargiu) ha comandato le operazioni dal via e ai 500 finali ha ingranato la quinta per staccarsi progressivamente dal compagno di allenamento Altrimenti, rimasto altrettanto chiaramente al secondo posto su Watch Tomorrow, in graduale recupero lungo lo steccato.
A chiudere la prima riunione del 2019 all’Ippodromo SNAI San Siro, il Premio Bareggio, un intricatissimo handicap per cavalli di 4 anni e oltre sui 1800 metri in pista media: l’aria di San Siro ha rinvigorito Raise The Bar, tornato sui suoi migliori standard: il cavallo ora in allenamento a Luis Alberto Acuna e con Cristiano di Stasio in sella e’ andato davanti e ci e’ rimasto sino in fondo, trovando nel finale le energie per rientrare a Bacon che per un attimo lo aveva sopravanzato. Terzo posto per Katsumoto, autore di ottimo rientro, su Notturno Ligure, mentre Over Joy ha completato la combinazione Quinte’. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password