Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2022 alle ore 20:47

Ippica & equitazione

27/12/2021 | 13:50

Ippica, all’Ippodromo Snai La Maura martedì 28 dicembre il Criterium Ambrosiano

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Snai La Maura Criterium Ambrosiano

ROMA - E’ fissato per martedì 28 dicembre, dalle ore 13 in poi, l’ultima riunione di corse del 2021 all’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano. Sono sette le prove del programma in cui spicca il Criterium Ambrosiano alla 4^ corsa, mentre la Prova Pubblica è piazzata dopo la 5^ prova. 

PRIMA CORSA – PREMIO IRCOZ

Al via con i 4 anni a reclamare per 10.000 euro riservata ai Gentleman con cavalli di proprietà. Bacco Bachò abbassa decisamente il tiro e visti rivali e numero è il cavallo da battere. Bluff dei Greppi a novembre ha già vinto sulla pista una corsa analoga e si propone per il bis. Beatles Boy Treb giunto secondo alle spalle di Bluff nella citata corsa punta anch’esso a ripetersi. I veloci Barabbe Three e Brivido dei venti puntano al marcatore. Attenzione a Badgirl Fi che ripetendosi a livelli di qualche mese fa potrebbe mettere tutti d’accordo.

SECONDA CORSA – PREMIO CADDIE DREAM

Corsa riservata ai cavalli di due anni maiden. Dama di Corte è reduce da una piazza d’onore a Bologna esprimendosi in 2.01 premessa che unita al numero la colloca in prima linea per la vittoria. Der Ferm alla prima uscita con il team Gocciadoro merita la massima attenzione. D’Arrigo ha dalla sua l’esperienza avendo corso con frequenza. Dublin Fi farà leva sulla costanza, mentre Dolcenera Bar è attesa in progresso. La debuttante Dancing Girl potrebbe essere già competitiva.

TERZA CORSA – PREMIO KRAMER CASCADE

Anziani di categoria B/C con solo al sei al via ma tutti in grado di vincere. Africa Jet ha corso da protagonista all’ultima e sfruttando la velocità è sicuramente in grado di giocarsi una bella chance. Stepping Spaceboy è rientrato dopo una lunga assenza con un promettente secondo posto e potrebbe progredire parecchio. Vanesia Ek non vince da parecchio tempo ed è reduce dal nulla di fatto nel Royal Mares, ma avrebbe le potenzialità per mettere tutti d’accordo. Alouette dopo la doppietta di Taranto a settembre non ha figurato nelle ultime ma ha tutto per riscattarsi. Zinko Top, la scelta di Gocciadoro torna sul miglio dopo il successo in handicap. Completa lo schieramento Vincerà Gar, compagno di Vanesia ed al via con il suo allenatore Fausto Barelli, abituato a frequentazioni superiori a quella attuale.

QUARTA CORSA – PREMIO CRITERIUM AMBROSIANO

Bellissimo Criterium Ambrosiano, prova di maggior dotazione della giornata, riservata ai due anni non vincitori di 20.000 euro in carriera sulla distanza dei 2250 metri. Delicius Gar ha il numero al largo ma le due vittorie ottenute in carriera lo pongono in prima linea per il successo al pari di Dragowsky anch’essoa a segno nelle ultime due. Denver Giò è sicuramente in grado di riscattare l’ultima uscita e riproponendosi ai livelli dei primi due successi è sicuramente un punto di riferimento. Il compagno di allenamento Dimitri Ferm piaciuto dopo un breve stop si fa preferire alla terza pedina di Mauro Baroncini, Due Italia. Il veloce Dettofatto Laumar, Donata Indal, Daytna Roc e l’ospite Day Of Glory sono di una sorpresa.

QUINTA CORSA – PREMIO ENJOY LAVEC 

Eccellente ed apertissima condizionata per tre anni non vincitori di 35.000 euro in carriera. I continui progressi di Cherry Top sono stati confermati dalla piazza d’onore nel Gp di Albenga, pertanto nel contesto pur essendo una corsa “tosta” è sicuramente in prima linea per la vittoria. Nel citato Gp Calypso Roc e Cralgido Sm non hanno inciso ma possiedono i mezzi per riscattarsi. Calypso degli Dei e Chance Ek hanno un conto aperto avendo vinto il primo sulla pista con la femmina in errore mentre all’ultima a Bologna le parti si sono invertire con chance facile a segno ed il maschio a tabellone. Cilesia Pit e company Sm le sorprese.

SESTA CORSA – PREMIO MARGIT LOBELL

Condizionata per tre anni non vincitori di 7.000 euro in carriera in cui si naviga a sensazioni con un campo affollato e poche linee dirette. Cabiria Bi fino ad ora ha ottenuto poco ma genealogia, numero e team di presentazione rappresentano una garanzia, utile per farne la “giallina” della corsa. Capriccio Fb non è un cavallo facile ma pur dalla seconda fila visto il contesto resta in corsa per il podio. Cama Indal grazie alla costanza, Claudia Pink, capace di mostrare buone doti seppur a sprazzi e Cleopatras sono le principali alternative ma altri inserimenti sembrano decisamente possibile e probabili.

SETTIMA CORSA – PREMIO READLY EXPRESS

Chiude la 63^ giornata e la stagione 2021 l’altra prova importante della giornata, un Handicap per i 4 anni sui 2700 in cui i non vincitori di 45.000 euro in carriera tenteranno di capitalizzare il vantaggio di 20 metri dai non vincitori di 125.000 euro in carriera, essendo andato deserto il terzo nastro riservato ai vincitori fino a 550.000. Lo start è al completo e ha in Best Of Dream Trio il chiaro punto di riferimento. L’allievo di Gocciadoro sulla pista ha già vinto una corsa analoga che unità al successivo successo ottenuto a Firenze rende possibile il tris a seguire.  Brigitte Roc seppur in seconda fila allo start grazie al piazzamento ottenuto nel recente Gran Premio di Napoli punta senza mezzi termini al bersaglio grosso. Betta Indal fuori quadro nel citato gran premio ha mostrato adattabilità alo schema sulla pista giungendo seconda. Sempre allo start sorprese Baldur e Becoming. I due penalizzati Brillant Ferm e Bramante Ors sembrano i rivali di Best Of Dream Trio nonostante la penalità ed il traffico che li obbligherà agli straordinari. L’allievo di Mauro Baroncini ha tentato l’avventura nel circuito classico dei Gran Premi e tornado in contesto meno qualificato potrebbe prendersi la rivincita da Best che lo preceduto nella citata corsa sulla pista a metà ottobre. Percorso analogo per Bramante Ors, fuori quadro nell’handicap di ottobre contro Best e Brillant prontamente riscattatosi a Roma per poi declinare la partecipazione nel Gran Premio di Foggia.

RED/Agipro

Foto Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password