Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 09:31

Ippica & equitazione

17/06/2021 | 08:30

Ippica, all’Ippodromo Snai La Maura venerdì in programma il Premio Oropuro Bar

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Snai La Maura Premio Oropuro Bar

ROMA - La riunione di corse del venerdì all’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano è programmata su sette prove, dalle ore 15:05, anche se preceduta alle ore 14:50 con la Prova di Qualifica per i 2 anni, la Prova Autostart dopo la 5^ corsa e, infine, dopo la 6^ la Prova per i 3 anni e Prova di Riqualifica. 

PRIMA CORSA – PREMIO LUXOR DEL PINO – 3^ PROVA CAMP. ITALIANO GD

Prova valida per il Campionato Italiano Gentleman ad aprire la riunione con Beatles Boy Treb in evidenza considerando visto il valore degli avversari inferiore a quelli abituali. Il campo ristretto unito alla generale completezza tattica ne fanno il cavallo da battere. Biscuit Wf probabile leader dopo una lunga serie di piazzamenti e corse di spessore è alla ricerca del successo dallo scorso dicembre, sarà comunque un avversario insidioso. Bizzante Bar in pista anche mercoledì a Torino, dieci giorni fa sulla pista ha vinto alla media di 1.13.9 ed è più di una sorpresa, al pari di Boston Trio duttile e regolare. Bentley Ek dopo alcuni errori all’ultima è parsa prudente e concentrata, il numero e la velocità al via aprono le porte di un piazzamento.

SECONDA CORSA – PREMIO UBATUBA OAKS

Poche linee in questa condizionata per tre anni non vincitori di 2000 euro. Cloe Jet dopo una valida sgambatura, la scorsa settimana sulla pista ha sbagliato a metà dell’ultima curva mentre si profilava in seconda posizione a ritmo costante attorno ai 2 minuti, premesse che la collocano al vertice del pronostico. Classicgal alla prima con il training di Lorenzo Baldi al comando è peggiorato di andatura con il passare dei metri finendo di galoppo in retta, mostrando tuttavia una buona rapidità di base. Capitan Spritz ha sbagliato in nove delle dieci corse disputate fino ad ora, ma a sprazzi ha lasciato intravedere di avere gamba e mezzi di ottimo livello. Bello il debutto di Changò giunto terzo in spinta avviandosi come oggi dalla seconda fila. Gli altri al momento devono mostrare qualcosa in più rispetto alle prime uscite.

TERZA CORSA – PREMIO OROPURO BAR

Siamo alla corsa al trotto montato con Zenyatta Lux che guadagna un nastro rispetto alla sconfitta subita da Zodiac Roc lo scorso mese. Considerando il valido momento di forma certificato dal piazzamento ottenuto anche all’ultima sembra in grado di prendersi la rivincita. Il citato Zodiac Roc prenota l’ennesimo piazzamento con licenza di…vincere. Attenzione al tedesco Khalid a segno in patria nelle corse al montato e piaciuto in occasione del successo al sulky domenica scorsa a Modena. Sorprese Boys Going a segno a marzo in una corsa analoga battendo molti dei rivali odierni, Silverado Lux ben messo in prima fila ed in passato più volte protagonista di queste corse, Terrible Gso anch’essa esperta come indica la pur datata vittoria a Parigi.

QUARTA CORSA – PREMIO UNE DE RIO 

Bargecchia Dr è reduce da tre rotture ma facendo percorso netto ha mezzi e parziale per imporsi in una compagnia non eccelsa. La tedesca Kiwi Fortuna ha disputato una sola corsa in Italia rompendo al via per poi inseguire con coraggio e si propone come possibile protagonista. Beatrice Trio si augura lotte premature per intervenire di rimessa. Bokonella Run e Bella Laksmy sono molto veloci ed hanno un conto in sospeso essendosi incrociate più volte con prevalenza determinata dallo svolgimento vedi l’ultima in cui sono giunte in linea. Blanka d’Aghi ha coraggio e grinta per centrare un compenso.

QUINTA CORSA – PREMIO PANACHEE

Anziani di categoria G alle prese sul miglio con Alcatraz Club in costante ascesa in grado di ritrovare il successo. Fresco del piazzamento al record di 1.12.4, l’allievo di Gaetano Carro in coppia con Luca Schettino dovrebbe scivolare in breve al comando e riuscire a respingere la minaccia dell’ospite Krack du Clocher e di Zante Trio. Venus Bonest e Aereo Bre Light nel ruolo di sorprese.

SESTA CORSA – PREMIO DANUSA OAKS

Interessante ed equilibrata condizionata per tre anni non vincitrici di 13.000 in carriera. Cleopatra Ll nel complesso si fa preferire in virtù di un bel rientro sulla pista e un parziale che bilancia la collocazione in seconda fila. Cheyenne Selva evitando l’errore ha tutto per mettersi in luce. Chance Ek piaciuta all’ultima finendo in spinta, Cis dell’Olmo in possesso di coraggio e grinta e Carisma puntano al podio. Attenzione a Chanel delle Selve capace di offrire il meglio quanto riesce ad agire al comando libera di imporre ritmo, tattica che potrebbe anche riuscire. Chanel Trio alle prese con numero impegnativo farà leva come sempre sulla duttilità per centrare un compenso obbiettivo alla portata anche della veloce Carisma Bi. Canadian Kronos non è soggetto facile ma il motore non manca come del resto la stima del suo entourage, come indica la partecipazione al recente GP di Firenze.

SETTIMA CORSA – PREMIO CYBELE D’OR

Chiusura della giornata di corse all’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano con protagonista Aesir Selva che si esprime con costanza e nell’ordine del 1.58 e, se in prima fila sarebbe stato un favorito nettissimo, dalla seconda fila resta il cavallo da battere. Take Me Home visto il numero sarà costratto agli straordinari ma in queste corse è da sempre una sicurezza. Arizona Ek si gioca molto al via e nel caso riuscisse a sfilare al comando potrebbe rivelarsi un brutto inquilino per tutti al pari della compagna di training Viola per cui non ci sono più aggettivi da spendere. Attenzione a The Best of Glory pericoloso se riuscisse ad esprimersi ai livelli dello scorso inverno.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password