Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/10/2020 alle ore 21:38

Ippica & equitazione

01/10/2020 | 12:55

Ippica, all'Ippodromo Snai San Siro le Listed Vittorio Riva, Criterium Nazionale e Coolmore

facebook twitter google pinterest
Ippica Ippodromo Snai San Siro

ROMA - Insolito venerdì di corse all’Ippodromo Snai San Siro Galoppo di Milano, ma di grande spessore tecnico grazie alle tre listed in questa prima uscita di ottobre. In pista dalle ore 14:45 con ingresso gratuito ad un pubblico contingentato alle mille presenze come da Protocollo di Sicurezza Covid19. In pista, invece, sette prove.

PRIMA CORSA – PREMIO CLUBINO DADI – GP BOTTANELLI

Aprono le danze le amazzoni e i cavalieri con l’ultima eliminatoria utile per il circuito Bottanelli, quella sul miglio allungato di pista media, dove si può seguire la chance dell’eroico PRATO MARIANTE, forse non propriamente una monta facile per un amatore, ma reduce da un rientro decisamente buono in una corsa piuttosto complicata. You Better Run è chiaramente un altro in prima linea, esattamente come Antboy, che abbassa il tiro, e attenzione a Sir Panino, che può essere venuto avanti dalla lunga ricomparsa.

SECONDA CORSA – PREMIO ROSATE

Tocca ai 3 anni, ai quali è stato riservato un handicap di buona categoria sul miglio di pista media. L’idea e di concedere la carta del riscatto a LOVE ME, fuori quadro con le attenuanti nella sua ultima uscita in una corsa molto più complicata di questa ma assolutamente valido in precedenza. Angel’s Tread non ha avuto regali dall’handicapper nel suo esordio in perizia ma arriva carica a pallettoni, esattamente come She Looks Like Fun, che ha appena colpito con ancora del buono da spendere. Occhio anche al peso basso Pepita Di Breme, perfetta per il colpetto di quota.

TERZA CORSA – PREMIO VITTORIO RIVA

Si entra nel vivo della giornata con la prima delle tre listed per i 2 anni, il Vittorio Riva, il trial per antonomasia per i maschi in vista del Gran Criterium. La suggestione spinge verso VIS A VIS, che ha confermato le già favorevolissime impressioni del suo debutto con una replica addirittura ancor più convincente, lasciando intendere di avere delle potenzialità da cavallo importante. Il compagno di training Cirano ha vinto il Premio delle Aste segnalandosi in progresso, anche se le minacce maggiori possono arrivare da Maltasar e Wealth Of Love, ricomparsi bene nella prova di preparazione e certamente con tutte le carte in regola per cercare di sovvertire il pronostico.

QUARTA CORSA – PREMIO CRITERIUM NAZIONALE

Sempre la generazione più giovane in azione, questa volta con il Criterium Nazionale, listed per i velocisti sui 1.200 mt. Bellissima corsa, con pole position d’obbligo per WAKANAKA, che non avrà vita facile nel dover rendere i chili ai maschi, ma che anche nell’Eupili è andata ancora alla stragrande contro una vera e propria fuoriclasse. Voglio, con due vittorie su due piene di fascino, e Raifan, runner-up del Primi Passi e poi ancora a segno, saranno due avversari belli tosti da battere, con gli altri tre che a loro volta formano una seconda linea di tutto rispetto e da non sottovalutare.

QUINTA CORSA – PREMIO COOLMORE

Ecco l’ultima delle tre listed per i 2 anni, il Coolmore, tradizionale appuntamento per le sole femmine che hanno il Dormello nel mirino. Anche qui siamo alle prese con una vigilia tutta da gustare, senza contare il gran numero di quelle che puntano giustamente al bottino pieno, e tra queste si fa notare soprattutto NUIT SILENCIEUSE, piaciuta davvero tanto nella prova di rodaggio per questa corsa. Telepatic Glances e Arriva Veloce si presentano da due esordi vittoriosi decisamente promettenti, con le stesse Morellina e Thrinax che hanno vinto e convinto nella loro maiden. Nessuno poi si dimentica di Andromaca e Niram, già ottime protagoniste a questo livello e logicamente in piena corsa.

SESTA CORSA – PREMIO SEGURO

Stranamente campo ristretto per questo handicap di categoria ordinaria per i 3 anni ed oltre sui 1.800 mt di pista media. L’occasione pare la classica da non perdere per il top weight ARBOC DE L’ALGUER, che forse ha i metri contati, ma che ha non demeritato di recente in compagnie assolutamente ben più dure di quella odierna. Se Roman Spectrum fosse già in condizione sarebbe un avversario di certo scomodo da affrontare, ma qualche dubbio in tal senso rimane, contrariamente per Star Fruit, che invece sta correndo bene e farà la sua corsa. Joenna è la sorpresa non impossibile.

SETTIMA CORSA – PREMIO BUCCINASCO

Il bel pomeriggio di San Siro Galoppo è chiuso dai giovani di 3 anni, con un handicap di buona categoria sul doppio chilometro di pista media. Gira e rigira può essere arrivata la volta buona per MYSTIC KNIGHT, soggetto un filo poco incisivo ma sempre regolare, e qui con tutte le cose al posto giusto per centrare una vittoria che sarebbe meritata. Per chi vuole cercare delle opzioni non c’è che l’imbarazzo della scelta tra i vari Rising Sun, Illogical Dream, Alcanto, citati in ordine di preferenza ma tutti assai insidiosi, e insieme a loro c’è anche Sopran Fan, senza dubbio intrigante al suo esordio in handicap.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

equitazione csio vilamoura

Equitazione, convocati gli azzurri per lo Csio di Vilamoura

23/10/2020 | 18:39 ROMA - La Federazione Italiana Sport Equestri ha convocato oggi i binomi che rappresenteranno l’Italia in occasione dello CSIO3* in programma a Vilamoura, in Portogallo, dal 16 al 19 novembre. A comporre il Team Italia, guidato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password