Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/10/2020 alle ore 19:32

Ippica & equitazione

04/08/2020 | 09:51

Ippica, all’Ippodromo Snai Sesana Zippo Bi spicca nel Premio Battery Point

facebook twitter google pinterest
Ippica Ippodromo Snai Sesana

ROMA - Il secondo convegno del mese di agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme cade di giovedì 6 agosto con inizio dalle ore 20:15 ed ingresso gratuito per massimo mille visitatori come da protocollo sicurezza anti-Covid19. Un programma che fa da antipasto agli appuntamenti cosiddetti “classici” del mese con partenza già questo sabato 8 con il Gran Premio Società Terme. Giovedì sera il programma, strutturato su sette corse, ha come prova di centro il Premio Battery Point (5^ corsa), una condizionata per cavalli di 5 e 6 anni sulla media distanza, dove spicca il nome del qualitativo Zippo Bi, che comunque sia incontrerà sulla sua strada due avversari solidi come Zico e Zeus Di Girifalco. Bella è anche la prova di chiusura dove Tsunami Gifont ha la possibilità di far valere un pizzico di qualità in più rispetto agli avversari che incontrerà nell’occasione. Le prime due prove della serata vedono i gentleman protagonisti, la prima, Premio Armbro Devona, in cui Boote Etoile è candidato, senza discussione, al ruolo di cavallo da battere. La seconda, condizionata per i cavalli di 3 anni, Premio Armbro Ferm, vede in buona luce Borussia, sempre allieva di Massimo Barbini, che pare in un momento positivo nella stagione. Nelle rimanenti corse della serata piacciono il potente Anteo Del Ronco nel Premio Lewis Om (3^ corsa), Ummagumma nel Premio Imperatore Grad (4^ corsa), e la scuderia agli ordini di Lucio Colletti nel Premio Valpiana (6^ corsa). Ma vediamo nel dettaglio cosa presenta la riunione di trotto montecatinese.

PRIMA CORSA – PREMIO ARMBRO DEVONA

La serata principia con una reclamare riservata ai puri, in sulky a cavalli di 3 anni di proprietà, che di fatto potrebbe essere anche una maiden visto che nessuno ha mai vinto in carriera. Boote Etoile è quello che sta facendo meglio nel periodo, è ben guidato e potrebbe provare a mettere il primo
sigillo della sua attività agonistica. Blue Grass Font a sprazzi ha fatto vedere qualcosa di buono ed è un’altra che conta. Poi Bahia Dei Greppi.

SECONDA CORSA – PREMIO ARMBRO FERM

Ancora tre anni in pista ma si sale un po’ di livello, sotto il profilo della qualità. Borussia fino ad oggi è parsa, cavalla dotata, ma piuttosto altalenante nel rendimento, certo è che se facesse il netto avrebbe prima chance. Boleruss e Boato Clemar sono altri due seri candidati al successo, anche se dovranno ovviare ad una sistemazione tutt’altro che agevole. In seconda fila se in giornata, potrebbe stupire Baria Risaia TRGF.

TERZA CORSA – PREMIO LEWIS OM

Condizionata per cavalli di 4 anni, con partenza da fermo, sulla media distanza. Anteo Del Ronco è un soggetto dotato di buon motore e tra l’altro ha dimostrato in passato di gradire il doppio km. Admiral TR nella sua ultima uscita non è affatto dispiaciuto e considerando la posizione di avvio e la guida di Vecchione, potrebbe andare davanti e provarci sino in fondo, occhio. Alloro Mont ed Aramis OP completano il pronostico.

QUARTA CORSA – PREMIO IMPERATORE GRAD

Anziani di ultima categoria a sfidarsi sul miglio. Ummagumma ha raccolto poco nell’ultimo scorcio di stagione un po’ per demeriti un po’ per sfortuna, oggi però è chiamata a fare la protagonista, visto che potrebbe anche sfilare al comando. Ubi Boko SM in valore assoluto è uno dei più forti, e se incontrasse evenienze tattiche favorevoli, avrebbe molto da dire in chiave vittoria. Virtus Caf e Vanto OP sono due nomi possibili per accoppiate e trio.

QUINTA CORSA – PREMIO BATTERY POINT

Handicap molto bello per cavalli di 5 e 6 anni sul doppio km. Zippo Bi viene da un ottimo periodo di forma ed ha mostrato di trovarsi a meraviglia in queste proposizioni di corsa, piace. Zico dal canto suo è un panzer che non teme le corsie esterne e molto probabilmente lo troveremo a fare l’arrivo con i migliori. Zeus Di Girifalco vola, ma ha sistemazione complicata. Davanti può fare bene Zax Club.

SESTA CORSA – PREMIO VALPIANA

Reclamare per soggetti di 4 anni sul doppio giro di pista. La scuderia agli ordini di Colletti è forte di 3 soggetti in buona condizione e probabilmente sarà anche la favorita al betting, con prima scelta per il potente Archimede Grif. Ambra Matto non è più la cavalla che avevamo ammirato lo scorso
anno, però è anche vero, che a reclamare non ha mai corso. Davanti Akiko Font ed Atollo Dei Greppi sono altri due che non partono battuti.

SETTIMA CORSA – PREMIO OMICRON OM

La serata si chiude con una bella prova di categoria E-F. Tsunami Gifont nel contesto pare un filo declassato, inoltre è forte della corda ed è ben guidato, bella chance la sua. Donna Granata è reduce da un paio di prestazioni discrete, di contro ha il numero di avvio, ma tutto sommato può ben
figurare. Fra gli altri la sorpresa potrebbe venire da quel Vinci Per Noi, dal momento che sta correndo meglio di quello che dica la carta.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

equitazione csio vilamoura

Equitazione, convocati gli azzurri per lo Csio di Vilamoura

23/10/2020 | 18:39 ROMA - La Federazione Italiana Sport Equestri ha convocato oggi i binomi che rappresenteranno l’Italia in occasione dello CSIO3* in programma a Vilamoura, in Portogallo, dal 16 al 19 novembre. A comporre il Team Italia, guidato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password