Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/11/2022 alle ore 19:00

Ippica & equitazione

05/05/2022 | 09:04

Ippica, sabato in pista all'Ippodromo Snai Sesana con il Premio Cepin. Al via dalle ore 15.10

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Snai Sesana Premio Cepin

ROMA - All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un bel sabato 7 maggio di corse per la 3^ giornata stagionale. In pista dalle ore 15:10 con otto prove in pista precedute dalla prova di qualifica dei tre anni alle ore 14:50. Clou della riunione il Premio Cepin una prova riservata alle femmine di tre anni dove la forte e regolare Demetra Amg sfiderà la qualitativa Donna d’Amore Sm che cercherà di sfruttare il miglior numero di lancio nelle mani di Giampaolo Minnucci. Da terzo incomodo agirà Dayana Indal che Rene’ Legati cercherà di portare al primo successo in carriera. Nel sottoclou del programma, Premio Cucu di Jesolo, un miglio per anziani di buona categoria, regna l’equilibrio perché i ben messi Baccani ed Ajaccio cercheranno di sfruttare la posizione sul forte Zeus Stecca rientrato bene dalla lunga campagna francese ed Altaseta del Pino che ha mezzi ma numero proibitivo. Se ci sarà lotta nella prima parte attenti a Probo Op che può ancora sorprendere. Nel Premio Corello un doppio chilometro per tre anni favori del pronostico per la qualitativa Demonia su Dono di Fata ben messo al via e Demon che potrà sfruttarne la scia. Per un buon piazzamento in corsa anche Dante Cla. Nel Premio Celicola un handicap per soggetti quattro anni buone chance per Conflitto Op che si avvierà allo start su penalizzato Craken As ben guidato da Tommaso Gambino mentre per piazze ci stanno sia Caution as e Cluny dei Greppi. Nella prova riservata ai Gentlemen, Premio Corsaro Rosso, bella chance per Boris del Ronco un favorito evidente sul qualitativo Barbarossa Grif ed attenzione a Batik delle Badie probabilmente il più forte ma molto falloso nel periodo. Nella condizionata sul miglio per quattro anni il Premio Cavatore il veloce Chiante reduce da una bella vittoria bolognese dovrà vedersela con il veloce Cienfuegos Laumar  alle prese con la pista piccola. Ma andiamo nel dettaglio del programma.

 PRIMA CORSA – PREMIO CAVATORE

Il programma si aprirà con un bel miglio per soggetti di quattro anni dove il veloce e ben messo Chianti reduce da un successo all’Arcoveggio cercherà di contenere la potenza di Cienfuegos Laumar alle prese con la pista piccola dove deve dimostrare di saper essere efficace come quello di un chilometro. Sorpresa il dotato Cracker con cesare Ferranti che si avvierà con uno scomodo sei.

SECONDA CORSA – PREMIO CORELLO

Nel Premio Corello sulla distanza del doppio chilometro riservato ai soggetti di tre anni la qualitativa Demonia già vincitrice sulla distanza si propone come favorita su Dono di Fata che nelle quattro corse disputate in carriera ne ha già vinte due ma che affronterà la lunga per la prima volta. Per una buona piazza da seguire Demon che si avvierà in scia all’allievo di Ferranti  e Dante Cla sempre regolare nelle sue performance.

TERZA CORSA – PREMIO CELICOLA

La terza corsa ci proporrà un bell’handicap sul doppio chilometro con otto soggetti al via suddivisi su due nastri di quattro. Favorito per la posizione allo start sarà Conflitto Op soggetto potente sempre ben presentato da Manuele Matteini che potrà sfruttare la posizione larga nella giravolta. Avversario sarà il penalizzato Craken As che i mezzi per vincere mentre per piazze Caution As e Cluny dei greppi ci stanno.

QUARTA CORSA – PREMIO CUCU DI JESOLO

La corsa più difficile ed equilibrate del programma sarà il Premio Cucu di Jesolo un miglio per anziani di buona categoria dove Baccani ed Ajaccio forti dei migliori numero di lancio cercheranno di  rubare il tempo agli avversari fra i quali da seguire con attenzione ci sarà Zeus Stecca rientrato in Italia discretamente dopo una parentesi francese. Ci stanno anche Probo Op ed Altaseta del Pino a seconda dello svolgimento.

QUINTA CORSA – PREMIO CORSARO ROSSO

La quinta corsa del programma metterà in pista i Gentlemen dove il ben messo Boris del Ronco ha una bella chance di vincere nelle mani della brava Rebecca Dami sul qualitativo Barbarossa Grif che si avvierà al suo esterno e poi da seguire con attenzione Batik delle Badie training di Manuele Matteini con Paolo Bellucci in sulky perché potenzialmente superiore ma troppo spesso falloso. Per una piazza lo svelto Alvaro Soler ci sta.

SESTA CORSA – PREMIO CEPIN

Nella prova centrale del programma il Pemio Cepin ,un miglio per femmine di tre anni , la qualitativa Donna d’Amore Sm cercherà di sfruttare la posizione d’avvio sulla forte e regolare Demetra Amg che si avvierà al numero quattro. Coem terza incomodo della corsa certamente Dayana Indal può fare la sorpresa puntando al primo successo in carriera ed attenzione anche a Dirty Dancing in progresso.

SETTIMA CORSA – PREMIO CIAKMUL

Il pomeriggio di corse si chiuderà con un miglio per anziani sulla distanza del miglio che vedrà protagonisti in sulky i giovani “ allievi “. Pronostico non semplice proviamo con Ares del ronco che si avvierà dal fondo del gruppo ma di categoria superiore su Rainbow As un vecchio combattente delle piste e ed Achille Caf che potrà sfruttare la posizione ed attenzione a Brigante Risaia.

Ricordiamo che per accedere all’Ippodromo Snai Sesana per assistere alle corse sarà necessario pagare un biglietto intero di 3 euro per persona, di cui 2 euro da poter utilizzare come buono per una consumazione presso i punti bar oppure per una scommessa; per le famiglie (due adulti) il costo complessivo è di 5 euro di cui 3 euro da poter utilizzare per una consumazione presso i bar dell’Ippodromo oppure per una scommessa. L’ingresso è gratuito per i minorenni.

RED/Agipro

Foto: Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password