Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2021 alle ore 21:03

Ippica & equitazione

18/06/2021 | 09:00

Ippica, sabato all’Ippodromo Snai Sesana con la prima notturna e il Premio Mammolo

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Snai Sesana Premio Mammolo

ROMA - All’Ippodromo Snai Sesana Trotto di Montecatini Terme il primo convegno nella fascia serale della stagione è in programma sabato 19 giugno a partire dalle ore 19:35 (ingresso per massimo 1000 visitatori). Sono sette le prove in pista, ma solo una, dal profilo tecnico, appare come la più interessante: il Premio Mammolo. Un handicap sulla distanza del doppio km, riservato a cavalli anziani, suddivisi per categorie. Nella fattispecie proviamo ad affidarci al mai domo Probo Op, anche perché è piaciuto nel suo ultimo ingaggio sulla pista. L’opposizione è guidata da Attenti Al Lupo, Valchiria Spin e Rainbow As. Due le corse per i puledri, dove piacciono i ben sistemati Crack Di Venere nel Premio Mornico e Cara Cha Petit nel Premio Montepin. Scontato dire che uno sguardo alle sgambature in questi casi non guasta mai. Bjorn OP nel Premio Mitolo, trova una buona occasione per proseguire nella sua striscia vincente. Uno dei punti fermi della giornata rimane Allocco Jet, visto che è fresco di record, veloce al via ed in grado di fare il protagonista sin dalle prime battute. Nella prova riservata ai gentleman, Premio Monepo, Alvin OP merita di diritto il pronostico dopo la bella performance della scorsa settimana. Infine, la reclamare per cavalli di 4 anni per il Premio Mitroz Mo, in cui Bocca Dorata può essere una idea plausibile.

PRIMA CORSA – PREMIO MITOLO 

La serata al Sesana si apre con questa condizionata per cavalli di 4 anni sul doppio giro di pista. Bjorn OP ha fatto passi da gigante nell’ultimo scorcio di stagione e trova una favorevole occasione per allungare la sua striscia vincente. Burraio OP sembra l’avversario dichiarato ,ma è ipotizzabile che debba agire in costruzione. Budduso Lippi è cavallo piuttosto alterno nel rendimento, vero è, che quando in giornata, sa andare forte.

SECONDA CORSA – PREMIO MONEPO

Cavalli di cinque anni ed oltre di ultima categoria affidati ai gentleman. Alvin OP ha corso alla grandissima, pur perdendo nel suo ultimo impegno sulla pista ed oggi ha tutto dalla sua, per provare a centrare il successo, che gli manca da un pezzo. Asia LL sembra la lontana parente della cavalla dello scorso anno, però sa scattare e trova avversari possibili, quindi occhio. Attila Ross e Truxelli completano il pronostico.

TERZA CORSA – PREMIO MONTEPIN

Tre anni non vincitori di 6.000 in carriera sulla canonica distanza del miglio e corsa con diverse incognite, visti i diversi rientri e la scarsa esperienza di molti dei partecipanti. Cara Cha Petit quando ha fatto il netto si è sempre ben disimpegnata, e oggi si gioca prima chance. Occhio a Cupido Degli Dei perché molto migliorato di recente. Love You Shermer non corre da un pezzo. Redmile Wania ha sbagliato da atteso al debutto. Fondamentali le sgambature.

QUARTA CORSA – PREMIO MITROZ MO

Reclamare ad 8.000 sul miglio per soggetti di 4 anni, aperta a differenti soluzioni. Bocca Dorata ha di contro la posizione, però è ben guidata ed in passato in contesti analoghi si è spesso e volentieri ben disimpegnata. Bonita Grif resta una valida alternativa, dal momento che abbassa sensibilmente il tiro, rispetto alle sue ultime frequentazioni. Bahama Dei Greppi e Blanka possono essere due nomi buoni, ad evenienze tattiche favorevoli.

QUINTA CORSA – PREMIO MORNICO

Condizionata per puledri di tre anni sulla breve. Crack Di Venere ha già mostrato di avere discreta gamba ed è ben sistemato, conseguentemente partiamo da lui. L’ospite Cool Feeling con il vantaggio dei paletti, può essere una idea al gioco dei piazzati. Anche Cesare AMG ha la qualità per fare la voce grossa in un contesto come questo, scontato dire, che la seconda fila sia ostacolo non semplice da superare.

SESTA CORSA – PREMIO MAMMOLO

Bello ed intricato questo Handicap per cavalli anziani di diverse categorie sul doppio km. Quaranta metri sono sempre tanti, ma Probo OP ha la classe ed il cuore per fare il protagonista Attenti Al lupo non è mai andato così forte ed è un altro in grado di vincere. A venti metri stuzzica Valchiria Spin tornata di recente al successo dopo molto tempo. Davanti meritano credito un po’ tutti, comunque sia proviamo a segnalare Zefanina e Rainbow AS.

SETTIMA CORSA – PREMIO MALOESE

Anziani di categoria E. Allocco Jet è fresco di record in carriera alla Maura, ha un buon numero di avvio, parte  forte e se riuscisse ad andare al comando diventerebbe osso duro per tutti. Zetaway Fox dopo il rientro ha sempre corso piuttosto bene ed un cavallo di chance. Zephyrus Gm si giocherà molto nel lancio, visto che se riuscisse a trovare i birilli, potrebbe essere all’arrivo con i migliori.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password