Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/04/2021 alle ore 19:03

Ippica & equitazione

25/03/2021 | 14:00

Ippica, Mipaaf: convenzione con l’Associazione Italiana Allevatori per la modifica dello status dei cavalli

facebook twitter pinterest
Ippica Mipaaf Associazione Italiana Allevatori cavalli

ROMA - Il ministero delle Politiche agricole e l’Associazione Italiana Allevatori (Aia) hanno sottoscritto una convenzione in virtù della quale, da quest'anno, «i proprietari potranno
chiedere all'Associazione Regionale Allevatori la registrazione sul passaporto della modifica dello status dell’equide da Dpa (destinato alla produzione di alimenti per il consumo umano) a Non Dpa (non destinato alla produzione di alimenti per il consumo umano)». In questo modo, i proprietari potranno registrare la modifica/regolarizzazione della destinazione finale sul passaporto, senza dover trasmettere il documento alla sede del Mipaaf. 
I proprietari dovranno rivolgersi alle strutture periferiche dell’Aia. Per i cavalli trottatori e purosangue inglese il proprietario dovrà allegare anche la pagina estratta dal SIAN - Piattaforma operatori ippici - con riportata la proprietà del cavallo. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password