Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/11/2018 alle ore 10:15

Ippica & equitazione

12/12/2017 | 16:45

Ippica, Mipaaf: stop alle corse all'ippodromo di Palermo

facebook twitter google pinterest
Ippica Mipaaf ippodromo Palermo

ROMA - L’attività di corsa per il mese di dicembre 2017 presso l’ippodromo di Palermo è annullata: lo ha comunicato il Mipaaf, che ha disposto la decadenza della società IRES Spa ai fini dell’organizzazione delle corse presso l’ippodromo La Favorita e la risoluzione di diritto dell’Accordo sottoscritto il 28 agosto scorso, che disciplina il finanziamento concesso alla società per lo svolgimento dell’attività di corse nell’ippodromo. Secondo quanto accertato dalle indagini che qualche giorno fa hanno portato all'arresto di 25 persone, all’ippodromo esiste «un sistema di condizionamenti e di infiltrazioni mafiose». Il prefetto di Palermo Antonella De Miro, quindi, ha deciso di firmare - lo scorso 9 dicembre - un’interdittiva antimafia per la società che gestisce la struttura.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password