Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 alle ore 21:49

Ippica & equitazione

17/05/2021 | 15:45

Ippica, Pautasso (Federippodromi): "Ritardi del Mipaaf sui contratti delle società di corse, aziende a rischio»

facebook twitter pinterest
Ippica Patuasso preoccupato: Rischio stop per gravi ritardi del Mipaaf

ROMA - «Mi duole registrare un grave ritardo da parte del Mipaaf nella conclusione dell’iter di approvazione dei contratti delle società di corse». È la denuncia di  Elio Pautasso, Presidente di Federippodromi e Direttore generale Hippogroup Roma Capannelle. «Gli ippodromi italiani, come da decreti vigenti, avrebbero dovuto ricevere il pagamento delle loro spettanze per i primi mesi dell’anno lo scorso 31 marzo. Ad oggi i contratti non sono nemmeno stati inviati alla Corte dei Conti per la loro registrazione, per questo è facile prevedere che riceveremo il pagamento non prima della fine del mese di luglio», spiega. «Questa situazione pone tutti noi in gravissime difficoltà finanziarie, già ora non siamo più in grado di far fronte agli impegni che abbiamo mensilmente quali stipendi, utenze e fornitori. Il rischio che le nostre aziende, tra pochi giorni, siano costrette a fermarsi per “mancanza di carburante” è molto forte. Chiediamo al Ministero uno sforzo per non penalizzare ancora una volta il nostro settore», ha concluso.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password