Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2022 alle ore 20:49

Ippica & equitazione

17/01/2022 | 15:06

Ippica, Pautasso (Federippodromi): "Senza novità sui pagamenti, stop alle corse dal 1° marzo"

facebook twitter pinterest
Ippica Pautasso Federippodromi pagamenti corse

ROMA - «A oggi, a una settimana dalla ripresa dell'attività lavorativa, non abbiamo avuto nessuna notizia di ulteriori incrementi di stanziamento. Se non dovessero esserci novità, a partire dal primo marzo terminerà l'attività di organizzazione delle corse, quindi verso metà febbraio smetteremo di raccogliere gli iscritti». Lo ha detto Elio Pautasso, Presidente di Federippodromi e Direttore generale Hippogroup Roma Capannelle, durante l'incontro pubblico organizzato dal Coordinamento Ippodromi, l'Associazione Nazionale Ippodromi (ANI), Snaitech SpA e Valentinia Srl. «I punti toccati nell'incontro del 17 dicembre con il Sottosegretario Battistoni, come la direzione generale dell'ippica, sono ancora in sospeso - ha spiegato Pautasso -. Noi non siamo stati coinvolti sulla questione dei pagamenti». Per quanto riguarda la finanziaria, il Presidente di Federippodromi afferma che «non è stato previsto nulla se non uno stanziamento a parte per gli ippodromi che hanno aperto nel 2021, ma per il resto il capitolo di bilancio è rimasto invariato a 40 milioni».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password