Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/10/2022 alle ore 20:30

Ippica & equitazione

03/03/2022 | 13:00

Ippica, Polselli (Ad epiqa): "Nuovo canale tv è una sfida, speriamo porti un beneficio a tutta la filiera"

facebook twitter pinterest
Ippica Polselli (Ad epiqa): Nuovo canale tv è una sfida speriamo porti un beneficio a tutta la filiera

ROMA - "È una sfida ma anche un onore. Il progetto è bellissimo, l'ho accettato con orgoglio. Epiqa ospita il servizio TV delle corse ippiche dal 2005, ma fino ad oggi ha avuto un taglio prettamente tecnico. Solo con l'ultima gara abbiamo avuto l'occasione di poterci rivolgere a un pubblico potenzialmente molto più ampio. Questa scelta auspichiamo porti un beneficio anche alla filiera ippica, portando nuovo pubblico anche allo sport dal vivo, negli ippodromi". Lo ha detto Mariachiara Polselli, Amministratore Delegato di epiqa, nel corso della conferenza stampa di presentazione di EQUtv, il nuovo canale dedicato al cavallo, a Palazzo Montemartini a Roma.

Epiqa Srl - società controllata da Snaitech Spa e aggiudicataria del bando di gara indetto dal Mipaaf della durata di 6 anni per il servizio di raccolta immagini, elaborazione e diffusione del canale televisivo ippico - ha le idee chiare sul nuovo palinsesto, dettato dalla volontà di dare una spinta evolutiva al progetto editoriale: una tv dal linguaggio più diretto, dallo stile moderno ed accessibile a tutti, con nuovi format, collegamenti ed aggiornamenti per seguire in diretta gli eventi ippici più importanti, ma anche confronti e dibattiti con ospiti presenti nei nuovi studi di Porcari (Lucca), Roma e Milano, arricchiti da rassegne stampa quotidiane, approfondimenti e consigli per vivere appieno l’ippica e il mondo del cavallo. "Nuovi contenuti, nuovi studi televisivi, potenziamento della qualità del segnale sono parte del risultato. Speriamo di poter coinvolgere tutta la filiera in questo percorso di ammodernamento, siamo certi che il Ministero ci affiancherà" conclude Polselli.

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password