Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2017 alle ore 20:42

Ippica & equitazione

01/06/2017 | 09:42

Ippica, San Siro Galoppo: Absolute Silence d’un soffio

facebook twitter google pinterest
Ippica San Siro Galoppo

ROMA - All'Ippodromo SNAI San Siro un mercoledì tranquillo in cui nella prima parte del programma ha corso la generazione più giovane. Nettissima l’affermazione di Sopran Corinne nel Premio Ariolo, "reclamare" sui 1200 metri in pista dritta per cavalli di 2 anni: subito al comando, la portacolori del signor Ciampoli montata da Dario Vargiu ha fatto corsa per proprio conto, apparendo padrona della situazione già ai 400 finali e poi incrementando il vantaggio sui rivali senza neppure forzare. Sopran Ombra ha firmato l'en plein di scuderia rimontando Prague Heart per il secondo posto.

Dopo il positivo debutto, che lo aveva visto terminare alle spalle di Cracking Art, Absolute Silence si presentato da favorito nel Premio Menaggio, maiden sui 1200 metri della pista dritta. Il portacolori della scuderia De.Ca, con Pierantonio Convertino in sella, ha tenuto fede al pronostico ma ha dovuto penare un po' per respingere il tentativo di rimonta dell'outsider Intense Glare, che con il vincitore è stato l'animatore della corsa sin dalle fasi iniziali: i due si sono staccati in lotta ai 300 finali e sul palo il cavallo in training ad Andrea Marcialis è riuscito a conservare un minimo vantaggio.

Gentlemen Rider e Amazzoni protagonisti nel Premio Coppa della Sire, condizionata sui 2200 metri della pista grande animata dal prolungato testa a testa tra Andy Garcia e l'attaccante Kelvin Hall. I due hanno allungato in curva e preso netto vantaggio, ma a metà retta l'azione si è appesantita e il gruppo si è avvicinato minacciosamente: Accino ha provato ad avanzare per linee interne, ma la "porta" si è chiusa e Antonio Ferramosca ai 100 finali ha dovuto spostare all'esterno il suo allievo che però ha risposto alla grande, "mangiandosi" in pochi tempi di galoppo i due rivali. Kelvin Hall alla fine ha vinto la battaglia personale con Andy Garcia ed è emersa al secondo posto.

Nella seconda metà del pomeriggio, invece, in pista solo i 3 anni, prima impegnati in un handicap di ordinaria amministrazione sul miglio della pista circolare. Bel successo di Brema nell'handicap sui 1600 metri in pista circolare per cavalli di tre anni: in testa dal via, la cavalla di Eugenio Goldin con in sella Ivan Rossi ha allungato in retta e si è difesa dall'affondo del coraggioso Lost Angel, costantemente ai lati della battistrada, il quale ha lottato sino in fondo e per poco non è riuscito ad agguantare la rivale. Al terzo posto ha chiuso Dorata.

Secondo successo in carriera per Rosenfire: il portacolori della Azienda Agricola San Felice in retta ha prodotto le battute migliori ed è venuto a piegare la coraggiosa Bella Vichinga, che ha provato la gara di testa. Per Antonio Marcialis e Pierantonio Convertino, secondo successo del pomeriggio dopo quello ottenuto alla seconda corsa con Absolute Silence. Terzo posto per Grey Anita su Vegaia.

Chiara affermazione di Romantic Icon nella prova di chiusura del pomeriggio, un handicap per cavalli di tre anni sui 1400 metri in pista dritta: il cavallo di Luciano Vitabile, con Federico Bossa in sella, ha conquistato lo steccato, ha gestito il ritmo nella prima parte di gara, ha allungato ai 300 finali e non si è fatto mai avvicinare. Drive Me Home ne ha seguito le mosse sin sul traguardo, mentre al terzo posto è emersa Shimmering Lady su Sopran Luna.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

betflag ippica

Gran Premio Grassetto, su Betflag appuntamento da non perdere

20/10/2017 | 18:46 ROMA - Domenica è Padova ad alimentare il circuito classico o quello che perlomeno ne resta a medio livello. Di scena l'Ivone Grassetto, decaduta classica del trotto di Gruppo III che ha raccolto otto partenti di medio cabotaggio...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password