Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/08/2020 alle ore 15:00

Ippica & equitazione

16/07/2020 | 11:45

Ippica, al Savio il Premio Cesena Horse Center Asd: lotta per la leadership tra Alissa Trio, Amely Pan e Ariel

facebook twitter google pinterest
Ippica Savio Premio Cesena

ROMA - 

Venerdì cesenate nel segno della tqq, con la scommessa regina dell’ippica nazionale abbinata ai quattro anni, impegnati sul doppio chilometro nella quarta corsa di un palinsesto che, dalle 21.05 sino ai margini del nuovo giorno, offre ampio spazio a spettacolari sfide per velocisti anziani, a probanti test per giovani emergenti, regalando in apertura di serata il sempre intrigante appuntamento con i due anni. Duemila metri e partenza con l’autostart per il “Premio Cesena Horse Center Asd” – CORSA TRIS, con dodici binomi al via ed una intricata trama tattica, questa la fotografia del clou di giornata, con i migliori inseriti in seconda fila e chiamati ad inseguire un lotto di agguerriti avversari che si daranno battaglia sin dalle prime battute di gara.

Sarà lotta aperta per la leadership tra Alissa Trio, Amely Pan e Ariel, la prima con Marco Stefani e le avversarie rispettivamente guidate da Salvatore Valentino e Davide Di Stefano, mentre dalla seconda fila, Azimut Grif e Roberto Vecchione faranno valere feeling con la distanza e la forma al top dell’aitante erede di Love You, trovando in Argento Jet e Vincenzo D’Alessandro Jr, severi competitor alla pari di Amour A Belle, sulla quale sale l’emergente Tommaso Gambino e di Anastasia, che Alessandro Gocciadoro in trasferta scandinava affida al suo vice Federico Esposito. Alle 21.05 dodici esponenti della leva 2018 apriranno la serata per il “Premio Agonistica Salto Ostacoli”, con Callisto prima scelta dopo il brillante esordio nel quale giunse secondo e che oggi sarà improvvisato da Vincenzo D’Alessandro Jr, buone voci accompagnano il debutto di Come On Stecca, oggi guidato da Roberto Vecchione, mentre incuriosisce lo svedese di colori italiani Tyrion, reduce da un buon trial di qualificazione e non può essere trascurata l’ennesima pedina della nutrita nidiata di Tiberio Cecere, quel Cleevland Canf sul quale sale Vp Dell’Annunziata. Si prosegue con un doppio chilometro per tre anni “Premio Concorso Ippico”, che propone notevoli individualità, dall’ospite cumana Bonnie Tyler Jet, con Vincenzo D’Alessandro, allo statuario Battisti Grif, che Antonio Greppi interpreterà per Francesco Alessandrini, sino all’emergente Back On Top di scuola Ehlert, che Roberto Vecchione guiderà da par suo, mentre alla terza “Premio Dressage”, scenderanno nell’agone i gentlemen accompagnati dai loro portacolori; agli emiliani Roger Op e Michele Canali, si contrappongono i campani Talent Bi e Vegas Cloudlet, con Ciro Ciccarelli e Mario Iaccarino, nonché la coppia laziale Zeppelin Man e Giovanni Manzone. Cinque e sei anni sul miglio nella quinta corsa “Premio Pony Club”, Zerolandia può concretizzare una trasferta dagli eccellenti auspici per il team D’Alessandro, anche se Zara Jet pare soggetto insidioso e la guida di Roberto Vecchione ne aumenta la pericolosità in ottica vittoria, mentre per Zeta Jet e Volere Volare Ll si potrebbero schiudere le porte del podio. Alla sesta, “Premio Scuola di Base” match tra il probabile leader Seduttore Park ed il “passista” Tomos d’Aghi, ma attenzione a Radio Wise, che il neo trainer Holger Ehlert affida a Roberto Vecchione e a Tresor Zs, ex primaserie divenuto esemplare regolarista agli ordini di Andrea Farolfi. Il convegno si avvia all’epilogo e alla settima “Premio Ippoterapia con Anffas” offre ai tre anni una buona occasione per vincere per la prima volta in carriera, con Brabus Rocket, Boote Etoile e Belen Bye Bye candidati al ruolo di favoriti su Belgique Best e Banpit Of West, mentre la ottava “Premio Riabilitazione Cavalli” invita gli allievi a spegnere le luci del Savio con Solimano e Simone Mollo all’avanguardia e Uppymar, Sognatore Adri e Santiago Bi ad inseguire per le guide, rispettivamente di Lorenzo Callegaro, Emanuele Masoero e Salvatore Luongo.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password