Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/12/2018 alle ore 15:11

Ippica & equitazione

11/11/2018 | 17:38

Ippica, Schiavolin (Ad Snaitech): “San Siro patrimonio culturale, il 2019 sarà l’anno del Cavallo di Leonardo”

facebook twitter google pinterest
Ippica Schiavolin Snaitech San Siro Cavallo Leonardo

MILANO - «Nel 2016 abbiamo avviato un progetto volto a spalancare le porte di un luogo unico, un patrimonio culturale di Milano che volevamo vivesse oltre l’ippica, diventando un centro di aggregazione al servizio dei cittadini. In queste tre stagioni abbiamo registrato oltre 500.000 accessi tra ippica, concerti, gite scolastiche e iniziative culturali, un numero che testimonia come l’Ippodromo SNAI San Siro sia sempre più apprezzato e frequentato dai cittadini di tutte le età».
E’ quanto spiega Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di Snaitech, la società che a Milano controlla gli Ippodromi SNAI San Siro e SNAI La Maura, a margine della chiusra della stagione di galoppo.
«Il 2019 – ha detto ancora Schiavolin – sarà per noi l’anno del Cavallo di Leonardo. Se in questi anni abbiamo lavorato per portare i cittadini all’ippodromo, grazie a questo progetto il prossimo anno porteremo l’ippodromo in città attraverso le riproduzioni d’autore del Cavallo, che di questo luogo è divenuto il simbolo. Spero che questa iniziativa possa dare un’idea concreta dell’importanza che diamo a questo monumento e dell’impegno che dedichiamo in termini di energie e investimenti per valorizzarlo al massimo».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password