Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/10/2021 alle ore 11:55

Ippica & equitazione

20/09/2021 | 14:40

Ippica, all'Ippodromo Snai La Maura appuntamento con la 44 ^ giornata di trotto tra cui spicca il premio Jef's Spice

facebook twitter pinterest
Ippica all'Ippodromo Snai La Maura appuntamento con la 44 ^ giornata di trotto tra cui spicca il premio Jef's Spice

ROMA - La 44^ giornata stagionale all’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano è programmata su sette prove a partire dalle ore 14:50 (alle ore 14:35 Prova di Qualifica dei 2 anni, mentre la Prova Pubblica è dopo la 6^ corsa). Vediamo nel dettaglio cosa riserva il pomeriggio milanese con ingresso gratuito per un massimo di 1000 visitatori muniti di Green Pass.

PRIMA CORSA – PREMIO MADER AS

Al via con una prova riservata ai Gentleman con cavalli di proprietà non vincitori di 10.000 euro in carriera. Claire de Lune Bi a segno all’ultima e grazie al numero in corda utile per assumere il comando appare come un chiaro punto di riferimento. Coltwine di Casei, abbassa notevolmente il tiro rispetto all’ultima ed è in credito con la sfortuna visto l’errore in retta nella corsa Gentleman di Torino alla fine agosto. In quella occasione il successo ha arriso a grossa quota e sorpresa a Cabral Db che si candida a sorpresa al pari dell’ospite Casettaro piazzatosi a più riprese durante la stagione estiva di Cesena.

SECONDA CORSA – PREMIO GINGER LOBELL

Stringata condizionata per tre anni non vincitori di 26.000 euro in carriera. Conquistador Bi scelta di Alessandro Gocciadoro non vince dallo scorso aprile ma all’ultima a Follonica è giunto terzo alla media di 1.25 mostrando di “esserci”. Cuordileone Font nella citata corsa di Follonica è calato nel finale dopo averci provato nel mezzo giro finale, ma possiede i mezzi per ribaltare la linea sfavorevole. Cherry Top va più forte di quanto possa sembrare e potrebbe trovare il risalto pieno. Cambogia compagna di training di Conquistador sembra aver qualcosa in meno dei rivali.

TERZA CORSA – PREMIO JEF’S SPICE

La prova di centro è riservata ai due anni non vincitori di 7.000 euro in carriera al via sulla distanza dei 2250 metri. Dalila Bar è rapida e si candita ad impostare percorso di testa, in aggiunta possiede un ottimo cambio di marcia, premesse che ne fanno la favorita. Dundee As dopo una buona qualifica ha vinto in belo stile al debutto a Torino e sarà avversario impegnativo. Non vanno sottovalutati Dorothy Bar parsa poco incisiva all’ultima, ma piaciuta in precedenza ed è scattante al via e Deus Zack mostratosi fino ad ora serio e completo tatticamente.  Dubhe Prav non è certo un modello di regolarità, vedi l’ultima quando ha vanificato con un errore in retta un sicuro secondo posto e forse qualcosa in più, ma potenzialmente avrebbe tanto da dire. Due Italia ha debutto con una piazza d’onore proprio sulla lunga distanza.

QUARTA CORSA – PREMIO GOSPEL D’AGHI 

Ancora i Gentleman in pista, questa volta con gli anziani di categoria F/G. Arden Wise As reduce da un successo “senza quota” trova un’altra occasione per bissare. Più complicato individuare il “valletto” dell’allievo del team Gocciadoro affidato a Filippo Monti. Zeus Ek è piaciuto giungendo terzo nella citata corsa vinta da Arden e nuovamente sferrato ha tutto per confermarsi. Abigail è rapida al pari di Alcatraz Gzo ed entrambi cercheranno di capitalizzare la caratteristica per centrare un compenso di posizione. Dartagnan Sisu abbassa il tiro e certamente non può essere trascurato. Zalik Mail e Unlight Grif le sorprese.

QUINTA CORSA – PREMIO SUPER BOWL

Handicap sui 2700 metri dove i tre cavalli di categoria D andranno in caccia dei tre appartenenti alla categoria E avvantaggiati di 20 metri. Zarrazza Italia ha dimostrato la sua sintonia con i nastri in occasione del successo di marzo, e dopo lo stop all’ultima è giusto secondo offrendo garanzie sullo stato di forma, premesse che rendono possibile una fuga a buon ritmo. Zilath dopo un paio di corse di rientro è piacito all’ultimo giungendo secondo sul miglio ed essendo anch’esso rapido nella giravolta ed adatto alla distanza prenota il podio. Tatanka Cup completa lo start e restando concentrato a livello di meccanica non sarebbe certo inferiore ai compagni di nastro. I penalizzati capitanati dalla volante Zamora Font, Aladin Bar poco incisivo di recente e Zumba Bi che frà leva come sempre sulla secca progressione dovranno impegnarsi a fondo per risalire

SESTA CORSA – PREMIO CASTA DIVA OM

Quattro anni a reclamare per 10.000 euro alle prese sulla distanza dei 2250 metri. Bentley Ferm rientra da giugno e non ha molta esperienza sulla distanza ma a reclamare balza all’occhio avendo battagliato con avversari di gran lunga superiori, ha il miglior numero ed è veloce al via. Borg Grif non è certo un modello di costanza e regolarità ma il motore non manca. Bizzante Bar a giugno tra Milano e Torino ha messo in mostra muscoli e grinta caratteristiche ideali per una corsa sui 2200 metri. Brand Wf attraversa un valido periodo e sapendo cavarsela in tutti gli schemi prenota il podio. Begravia è alla ricerca di un compenso al pari di Brother’s a segno nelle ultime due uscite.

SETTIMA CORSA – PREMIO CUMIN

Si chiude la giornata con una corsa per cavalli di cinque e sei anni non vincitori di 25.000 euro in carriera. Aboli presenta un curriculum di assoluto valore avendo vinto le ultime sei corse disputate. Le modalità in cui ha ottenuto le vittorie lasciano presagire che la striscia si possa allungare. Arancia Jet dovrebbe scivolare al comando e rappresenta la scontata alternativa. Ze Firo ha vinto sei delle ultime otto corse disputate ma a differenza del favorito lo ha fatto dilazionandole nel tempo. Tuttavia l’allievo di Lorenzo Besana non può essere sottovalutato.  La rapida Arizona Ek ed Alexander Bi per chi cerca la quota.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password