Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2021 alle ore 13:10

Ippica & equitazione

12/05/2021 | 18:53

Ippica, all'Ippodromo Snai La Maura per una nuova riunione di trotto venerdì dalle 14.05 a porte chiuse

facebook twitter pinterest
Ippica all'Ippodromo Snai La Maura per una nuova riunione di trotto venerdì alle 14.05 a porte chiuse

ROMA -  All’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano, come di consueto, è il venerdì la giornata di corse. A partire dalle ore 14:05, con porte ancora chiuse al pubblico, il 14 maggio presenta un programma strutturato su otto prove tra le quali spicca il Premio Mondiale Ok alla 6^ corsa e, in chiusura, la prova di qualificazione del Premio Breeders Course.

PRIMA CORSA – PREMIO OUR DREAM OK

Bounty Roc in sette corse disputate ha ottenuto cinque successi e due piazze d’onore ed ha preceduto Bondo Jet all’ultima con un saldo percorso da leader, non può che essere il punto di riferimento. Il citato Bondo può invertire la linea e centrare la prima vittoria per Pietro Gubellini. Bolt Prav va più forte di quanto sembri e nonostante il numero al largo dei due più accreditati può rivelarsi protagonista. La veloce Brina sfrutterà la posizione per centrare una piazza

SECONDA CORSA – PREMIO VENERE OK

Tre anni di minima in cui Cezanne Grif è l’unico ad aver già vinto (da leader) mostrando di avere un discreto motore e pur dovendo risalire dalla seconda fila rappresenta il capo gioco. Caipirinha Fi in errore a terzo posto acquisito a Torino contro il citato Cezanne è piaciuta all’ultima e sembra pronta per centrare il bersaglio pieno. Invalutabile Clelia di Poggio del team Gocciadoro al rientro da novembre. Attenzione infine ai debuttanti, Claudia Pink, 2.02 in qualifica e Cortina.

TERZA CORSA – PREMIO BRIONA HANOVER

Tino Roc nelle due corse dal rientro è sembrato essere tornato al top; qui dovrà far fronte al numero in seconda fila, ma il successo in 1.57 ne fa il chiaro favorito. Zelig Kronos in questa categoria, con annesso numero e guida, balza all’occhio nonostante i tanti dubbi legati a forma e affidabilità. Viburno de Buty seppur perfettibile di meccanica ha comunque ritrovato il successo ad Albenga è il terzo nome. Il regolare e duttile Renè D’orio, la veloce Zafira e Vinsanto le sorprese

QUARTA CORSA – PREMIO BABE KOSMOS

Reclamare con diverse possibili soluzioni. I compagni di traninig Un Grande Ido e Uncle Nico sono molto rapidi al via e potrebbero riuscire a gestire tatticamente la corsa. Vi Prav che si avvia tra i due è un altro provetto scattista e pur non sembrando al top avrà un peso tattico forse decisivo. Aesir Selva ritrova l’autostart ma è scalato in seconda fila il che ne limita l’entusiasmo. Vortex Va in queste corse è sempre competitivo e potrebbe esaltarsi da un eventuale ritmo elevato. Attenzione ad Arrow Wf in errore domenica a Torino, l’appostato Ubi Jet suo compagno di scuderia e Abigail.

QUINTA CORSA – PREMIO ERREUNO OK

Favorita Cayenne Slm che dopo due successi ha perso l’imbattibilità sbagliato a metà retta con la “faccia” della vincitrice. Cocochanel Treb ha debuttato vincendo a Bologna mostrandosi rapida al via e in possesso di un valido parziale sarà avversaria molto impegnativa.  Castellamzam Sa in costante ascesa e Chance Ek alla prima con il nuovo training le sorprese.

SESTA CORSA – PREMIO MONDIALE OK

By Luca di Venere in pratica ha perso solo in occasione della trasferta di Parigi, al rientro ha nuovamente vinto in 1.11.8 mostrandosi ormai pronto per il salto di categoria. Boys Stecca in passato ha già fatto capolino nel circuito dei Gran Premi e rappresenta la scontata alternativa. Biscuit Wf già secondo di By Luca di recente e Bravissimo Lp si giocheranno il terzo posto.

SETTIMA CORSA – PREMIO OLONA OK

Volnik du Kras è sempre un cavallo particolare ma se di luna giusta può venire a capo della concorrenza anche partendo dalla seconda fila, considerando che non ha problemi di impiego. Discorso simile per la compagna di training Vamorgea dei Rum. Up Right Bi rientra dallo scorso inverno dopo un anno trascorso in Francia con tutte le incertezze del caso. Tuttavia avrebbe il potenziale per essere protagonista. La generosa Velina Vald, Vicky Laksmy e Dartagnan Sisu anch’esse pedine del team Gocciadoro puntano ad un compenso.

OTTAVA CORSA – PREMIO BREEDERS COURSE – PROVA DI QUALIFICAZIONE

Si chiude il pomeriggio del venerdì all’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano con la prova di qualificazione alla Finale della Breeders in programma a Solvalla alla fine del mese. Cronos degli Dei ha vinto cinque delle sei corse disputate e punta ad allungare la striscia di successi. Capitan Harlock dopo aver subito nettamente Cronos a Torino ha vinto di forza proprio sui 2000 metri esprimendosi in 2.28 rimediando anche ad un trapasso a metà retta, mettendo in mostra muscoli e grinta, doti con cui spera nella rivincita. Conquistador Bi con il numero più basso è la terza forza. Ruolo di sorpresa per Celsius Mabel Fm e Chemar.

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password